Windows 7 Fine Supporto News Novità

Windows 7 Fine Supporto

In data 24 gennaio 2020 Fine Supporto di Windows 7, per maggiori info leggi il nostro articolo.

Windows 7 Fine Supporto

Cosa succederà dopo tale data?

Utilizzare un sistema operativo che non viene piu’ aggiornato e non vengono più rilasciate patch correttive per i vari problemi di sicurezza rappresenta un grosso problema.

Windows 7 resta ancora il secondo più utilizzato al mondo con il 36,9% delle quote di mercato.

Per i professionisti e le aziende che utilizzano Windows 7 è necessario passare a Windows 10.

Vi consiglio di creare un’immagine del sistema con l’intera configurazione di Windows 7, la struttura del disco o dell’unità SSD e i dati memorizzati salvandola su un server NAS o su una cartella condivisa in rete.

Per fare questo potete usare le soluzioni di Acronis, programmi come AOMEI Backupper, EASEUS Todo Backup, Macrium Reflect (ReDeploy) e MiniTool ShadowMaker.

In questo modo avrete un’unica immagine che permette il ripristino completo dell’intera configurazione del sistema in caso di guai.

Poi vi consiglio di usare l’Assistente aggiornamento Windows 10 per poter aggiornare le macchine Windows 10 a costo zero.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.