Come giocare a The Sims Freeplay (Articolo)

Come giocare a The Sims Freeplay

Vuoi giocare a The Sims Freeplay ? Se è cosi prenditi 10 minuti di tempo e ti spiego come giocare a the sims Freeplay.

Come giocare a The Sims Freeplay

Che cos’è The Sims FreePlay ?

The Sims FreePlay è un simulatore di vita pubblicato per dispositivi mobili dalla EA Games e in seguito da Firemint.

Il gioco è stato pubblicato il 15 dicembre 2011 per iOS, il 15 febbraio 2012 per Android, il 31 luglio 2013 per BlackBerry 10 e il 12 settembre 2013 per Windows Phone 8.

Modalità di gioco

Il gioco si svolge in tempo reale e per giocare è necessaria una connessione a Internet.

I Sim sono in grado di svolgere qualsiasi attività quotidiana e hanno sei bisogni: socialità, divertimento, fame, igiene, vescica ed energia.

Tutte le azioni richiedono tempo ma è possibile abbandonare il gioco senza che i Sim interrompano le azioni richieste.

Il CercaSim permette di seguire simulatamente i vari Sim e il diamante verde sulla loro testa indica quale di questi è sotto controllo.

Per maggiori informazioni vi invito a visitare il sito ufficiale cliccando QUI.

Se volete avere suggerimenti potete visitare la pagina dedicata a chi è alle prime armi,cliccando QUI.

Iscrivetevi al Forum ufficiale cliccando QUI e così potrete condividere la vostra esperienza con altre persone.

Potete scaricare l’App per Smartphone Android cliccando QUI.

Potete scaricare l’App per Iphone visitando l’Apple Store e digitando The Sims FreePlay.

Un altro gioco molto interessante si chiama SimCity BuildIt che vi permette di costruire una città e di diventare Sindaco.

Caratteristiche di SimCity BuildIt

COSTRUISCI LA TUA CITTÀ
Con innumerevoli edifici e un’intensa grafica in 3D. Questo è il creatore di città più realistico su dispositivi mobili.

Colloca gli edifici strategicamente, in modo che le tue tasche continuino a gonfiarsi e la tua città non smetta mai di svilupparsi. Pizzica, zooma e ruota la città di 360°, mentre la gestisci ed espandi nel palmo di una mano, sia online che offline.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.