Inviare file grandi dimensioni via Email Gratis

Inviare file grandi dimensioni via Email Gratis

Hai bisogno di inviare file grandi dimensioni via Email Gratis? Per poter inviare grandi file via email puoi usare appositi servizi online adibiti allo scopo in questione.

Inviare file grandi dimensioni via Email Gratis

Servizi per inviare file di grandi dimensioni

Files2U

Se vuoi inviare grandi file via email ti suggerisco di rivolgerti a Files2U che è un servizio online gratuito.

Per poter inviare grandi file via email devi collegarti al sito Internet Files2U e compilare il modulo che ti viene proposto digitando i dati richiesti. Tieni presente che i file caricati su Files2U vengono conservati per 48 ore sui server del sito, quindi il download deve avvenire in maniera tempestiva.

WeTransfer

Se cerchi una soluzione alternativa ti consiglio di provare WeTransfer, il quale nella sua versione base permette di caricare fino a 2 GB di dati online gratis.

Filemail

Un altro ottimo servizio online a cui puoi appellarti per inviare grandi file via email è Filemail.

Si tratta di un altro servizio Web gratuito che consente di condividere facilmente file grandi fino a 2 GB.

Per poter inviare grandi file via email devi innanzitutto collegarti al sito Internet Filemail e digitare i dati richiesti.

Esistono molti altri servizi gratuiti e li puoi trovare tramite Google scrivendo “Inviare file di grandi dimensioni“.

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Creare rete domestica windows 7 e xp

Creare rete domestica windows 7 e XP

Vuoi creare rete domestica windows 7 ? Se è così allora segui la seguente procedura.

Creare rete domestica windows 7

Creando una rete domestica potrai condividere documenti, file, foto tra due o piu’ computer.

Creare rete domestica Windows 7

Il modo più semplice per collegare due pc prevede l’utilizzo di un cavo di rete incrociato.

Creare rete domestica Windows 7

Assegnare Indirizzo IP

Il primo passo che devi compiere è assegnare un indirizzo IP statico ai tuoi computer in modo che si possano identificare in modo univoco.

Se usi Windows 7 devi andare in Connessione alla rete Locale Lan, su Proprietà e poi su Protocollo Internet Versione 4 e scegli un Indirizzo IP.

Se usi Windows XP invece devi andare nel Pannello di Controllo, Connessione alla rete Locale Lan e successivamente su Proprietà.

L’indirizzo IP deve essere digitato nel formato 192.168.0.xxx oppure 192.168.1.xxx dove al posto delle xxx va messo un numero a scelta compreso tra 1 e 255, ogni computer deve avere un finale di IP differente per essere identificato nella rete.

Il valore in corrispondenza della voce Subnet mask: viene assegnato in automatico per tutti i PC, mentre nel campo che trovi collocato accanto alla voce Gateway predefinito: devi digitare l’indirizzo del router che utilizzi per collegarti ad Internet (es. 192.168.1.1 oppure 192.168.1.1). I campi Server DNS Predefinito: e Server DNS alternativo: lasciali vuoti. Al termine della configurazione, clicca prima su Applica e poi su OK per salvare le impostazioni.

Modifica nome del gruppo di lavoro

Ora dobbiamo modificare il nome del gruppo di lavoro e devono avere lo stesso nome altrimenti la rete non funzionerà. Su Windows XP si chiama MSHOME mentre su Windows 7 per impostazione predefinita si chiama WORKGROUP. Ora devi abilitare la condivisione delle risorse in rete e avrai finalmente i tuoi due PC collegati.

Se la guida ti è piaciuta lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina Facebook.

Come impostare Google Drive Android

Come impostare Google Drive Android

Se vuoi sapere come impostare Google Drive Android allora segui la guida che ti riporto qui sotto.

Come impostare Google Drive Android

Google Drive è uno dei migliori servizi di cloud storage e offre all’utente 15 GB di spazio libero.

Aggiungere Account Google Drive

  • Avviare Google Drive dalla schermata iniziale;
  • Selezionare la freccia posizionata nell’angolo in basso a destra attraverso la schermata di avvio;
  • Selezionare Fine nell’angolo in basso a destra dello schermo;
  • Selezionare il pulsante del menu nell’angolo in alto a sinistra della finestra;
  • Selezionare la freccia rivolta verso il basso accanto all’account associato a Google Drive;
  • Aggiungi Account e selezionare il tipo di account che si desidera utilizzare;
  • Inserire il pin di sicurezza se si dispone di un blocco sullo smartphone;
  • Inserire l’indirizzo e-mail o le credenziali di accesso a seconda del tipo di account che si vuole aggiungere;
  • Selezionare Avanti;
  • Digitare la password e selezionare Avanti nell’angolo in basso a destra, selezionare Accetta;
  • Selezionare il cerchio accanto all’opzione di pagamento e poi Continua;
  • L’account verrà aggiunto al telefono e potrà essere utilizzato anche con altre applicazioni di Google come Gmail, Documenti, Fogli e altro ancora.

Come caricare file su Google Drive

Su Google Drive è possibile caricare documenti Microsoft Word, Documenti Google, foto della galleria e molto altro. Ecco come fare:

  • Trovare il documento da caricare sul proprio dispositivo;
  • Selezionare il pulsante di condivisione, riconoscibile dalla sua forma a triangolo;
  • Selezionare Salva in Drive;
  • Selezionare Consenti per consentire l’accesso ai file;
  • Aggiungere un titolo al documento se si desidera salvarlo, selezionandolo nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Se l’articolo ti piace lascia un commento qui sotto oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Trucchi GTA5 Play Station 3

Trucchi GTA5 Play Station 3

Trucchi GTA5 Play Station 3

Trucchi GTA5 Play Station 3

State cercando i trucchi per GTA 5? Benissimo siete nel posto giusto al momento giusto.

Suoni misteriosi

Attivate il cellulare, accedete al tastierino telefonico virtuale e inserite il seguente numero 199965239800. Ovviamente tutto questo va eseguito sul cellulare virtuale di gta v! Dopo aver scritto il numero, chiamate e sentirete per un secondo dei strani rumori. Mistero?!

Come riparare la macchina gratis senza andare al Los Santos Customs

Per riparare la macchina senza andare al LSC bisogna stare in macchina con qualsiasi personaggio e cambiare personaggio e ritornare al personaggio precedente e la macchina sara come nuova.

Numeri di telefono curiosi

Inserendo i seguenti numeri di telefono nel cellulare si ottengono dei risultati curiosi
273-555-0158 – Non compaiono più i messaggi di servizio
611-555-0198 – La Mailbox is riempie di messaggio
328-555-0119 – Rumore del vecchio modem di internet
346-555-0155 – Rumore del vecchio modem di internet
328-555-0193 – Musica
346-555-0192 – Messaggio misterioso
611-555-0195 – Risposta ironica automatica.

Trucchi numeri di Cellulare

Inserire i seguenti numeri di telefono nel cellulare per ottener l’effetto desiderato
Proiettili fiammeggianti: 1-999-462-363-4279
Paracadute: 1-999-759-3483 (SKY-DIVE)
Moon Gravity (simula la gravità lunare sulla Terra): 1-999-356-2837 (FLOATER)
Ricarica Abilità: 1-999-769-3787 (POWER-UP)
Slow Motion: 1-999-756-966 (SLOW-MO) – la prima volta rallenta un po’ lo schermo, la seconda volta rallenta ancora, e la terza il rallenty diventa totale
Skyfall (permette di volare): 1-999-759-3255 (SKY-FALL)
Fa comparire una Cometa: 1-999-266-38 (COMET)
PCJ-600 (Moto) disponibile: 1-999-762-538 (ROCKET)
Sanchez Dirt Bike disponibile: 1-999-633-7629 (OFF-ROAD)
Rapid GT disponibile: 1-999-727-4348 (RAPID-GT)
Limousine disponibile: 1-999-846-39663 (VINEWOOD)
Trashmaster disponibile: 1-999-872-433 (TRASHED)
Rende disponibile un elicottero da guerra: 1-999-289-9633 (BUZZ-OFF)
Slow Motion Aiming (anche questo ha l’effetto maggiore dopo 3 volte come Slow Motion) 1-999-332-3393 (DEAD-EYE)

Ne potete trovare altri cliccando QUI. Se l’articolo ti è piaciuto condividilo oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

MotoGp Misano orari e diretta Tv

MotoGp Misano orari e diretta Tv

MotoGp Misano orari e diretta Tv per seguire la gara.

Si torna in pista a Misano circuito intitolato a Marco Simoncelli. Marc Marquez è saldamente in testa alla classifica e con Valentino Rossi in seconda posizione.

MotoGp Misano orari e diretta Tv

ORARI TV – Sabato 10 settembre sono in programma le prove libere trasmesse in diretta tv sui canali Sky. Nel pomeriggio si passa alle qualifiche: appuntamento alle 14.10, in diretta sua su Sky che su Tv8. Il gran finale domenica 11 settembre, con la gara alle 14. Anche questa trasmessa sia su sky che su Tv8.

E’ una tappa importante per Marc Marquez, così come per Valentino Rossi, cinquanta punti indietro e con sei gare a disposizione per recuperare punti. Ma Valentino Rossi proverà a sfruttare il sostegno del pubblico di casa e la pista che l’ha visto crescere e affermarsi e che, conosce metro a metro. Stavolta non c’è pretattica che tenga e il Gp di San Marino può davvero diventare lo spartiacque stagionale. In un senso o nell’altro. “Non vediamo l’ora di partire – ha detto Valentino in conferenza stampa – Su questa pista andiamo abbastanza bene e, di conseguenza, spero proprio di essere competitivo. Ci sarà una grande atmosfera: tanti tifosi, tanta gente ma anche tanta pressione.

Vi ricordo che potete seguire la gara anche in Streaming sul Sky Go (per abbonati Sky) e su Tv8.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come risparmiare batteria Android

Come risparmiare batteria Android

La batteria del tuo telefono si scarica facilmente? Se è cosi allora segui la guida e ti spiego come risparmiare batteria Android.

Come risparmiare batteria Android

La batteria si può risparmiare tramite apposite App che ti elenco di seguito però per poterlo fare dobbiamo ottenere i permessi di Root. Se non sai come fare ad ottenere i permessi di Root ti invito a fare una ricerca tramite Google.

Individuare le App piu’ pesanti

Dopo aver ottenuto i permessi di Root procedi scaricando Wakelock Detector e attendi qualche ora. Wakelock ti mosterà le app installate sul tuo telefono e cosi puoi vedere quelle che occupano per piu’ tempo la CPU. Procedi ad eliminare quelle che non usi mai o che usi di meno.

Ibernare le applicazioni

Se non sei soddisfatto dopo aver usato Wakelock Detector allora procediamo con l’ibernazione delle applicazioni e scarichiamo Greenify. Si tratta di un’applicazione che agisce quando lo smartphone viene messo in stand-by per bloccare le app che tentano di “svegliare” il processore.

Limita l’uso della rete dati

Come risparmiare batteria Android

Un altro trucco per ridurre il consumo della batteria è di usare DroidWall. Tramite questo firewall possiamo scegliere quali reti usare. Per usarla avviala e clicca sul pulsante menu e seleziona la voce Firewall disabilitato.

Ridurre la luminosità dello schermo

Per risparmiare la batteria puoi anche ridurre un po la luminosità dello schermo. Per ridurre la luminosità vai nel menu Impostazioni, premi sulla voce Schermo e poi fai tap su Luminosità.

Come gestire memoria Android

Come gestire la memoria del nostro Cellulare Android.

Vuoi sapere come gestire memoria Android? Hai salvato così tante foto, app e video e quindi devi fare un po di “pulizia” nella memoria del telefono allora sei nel posto giusto al momento giusto.

Adesso l’unica cosa che puoi fare è acquistare una SD Card oppure passare i file (foto,video) nel tuo computer.

Come gestire memoria Android

Come gestire memoria Android

Prendi il cavetto USB che ti è stato fornito con il telefono e usalo per collegare lo smartphone al computer. Se hai un telefono Samsung lo puoi fare anche tramite l’apposito programma che trovi cliccando QUI così puoi gestire i dati presenti nel tuo Smartphone.

Se hai un telefono Huawei, puoi usare HiSuite che permette di gestire foto, video, messaggi e molto altro. Se invece hai un telefono Motorla puoi usare Motorola Device Manager.

Come puoi vedere ogni azienda ha un proprio software di gestione che permette di controllare Android dal PC.

Gestire i file Android dal Pc

Se non vuoi usare i programmi per salvare i tuoi dati puoi procedere nel seguente modo:

  • Nella cartella DCIM trovi le foto scattate con la fotocamera del cellulare;
  • Nella cartella Pictures trovi gli screenshot dello schermo;
  • Nella cartella Download trovi i file scaricati da internet.

Se quando colleghi il telefono al computer ci dovessero essere problemi con i driver li puoi scaricare facendo una ricerca tramite Google digitando “driver USB [nome del tuo smartphone/tablet]”.

Se hai problemi non esitare a contattarci lasciando un commento qui sotto e se ti fa piacere puoi lasciarci un like nella nostra pagina di Facebook.

Come bloccare aggiornamenti di Windows

Bloccare aggiornamenti automatici di Windows

Vuoi sapere come bloccare aggiornamenti di Windows ? Se è così allora segui la seguente procedura.

Come bloccare aggiornamenti di Windows

Come bloccare aggiornamenti di Windows

  1. Clicca sul pulsante Start nella barra delle applicazioni, digita windows update nel campo di ricerca. In seguito, fai clic sul primo risultato della ricerca che visualizzi.
  2. Nella finestra che si aprirà clicca sulla voce Opzioni avanzate poi fai clic sul menu presente sotto la voce Scegli come installare gli aggiornamenti e seleziona l’opzione Notifica per la pianificazione del riavvio. Tieni presente che su Windows 10 non risulta disponibile una funzione che consente di bloccare aggiornamenti automatici in maniera completa.

Per intervenire sugli aggiornamenti di Windows ti consigli di mettere la spunta accanto alla voce Ritarda aggiornamenti.

Bloccare aggiornamenti automatici Windows 7 & 8

Se invece vuoi bloccare gli aggiornamenti automatici ed utilizzi Windows 8 oppure 7 clicca sul pulsante Start nella barra delle applicazioni, digita windows update nel campo di ricerca e clicca sul primo risultato che visualizzi.

Nella finestra che si aprirà fai clic sulla voce Cambia impostazioni nella barra laterale di sinistra,poi espandi il menu a tendina collocato al centro dello schermo e seleziona la voce Non verificare mai la disponibilità di aggiornamenti (scelta non consigliata).

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come Pubblicare un video su youtube

Come pubblicare un video su YouTube

Hai appena fatto un video e vorresti pubblicarlo su YouTube? Ora ti insegno come pubblicare un video su YouTube.

Come pubblicare un video su YouTube

Per poter riuscire in quella che al momento ti sembra una vera e propria impresa devi avere a tua disposizione anche un computer oppure uno smartphone mediante cui effettuare tutte le operazioni che andrò ad indicarti.

Come pubblicare un video su YouTube

  1. Creati un account di Google e naturalmente effettua l’accesso cliccando QUI.
  2. Ora accedi a Youtube cliccando QUI e clicca su Accedi (lo trovi in alto a destra).
  3. Ora carica il video, clicca su Carica e seleziona il video da caricare.
  4. Attendi il caricamento del filmato e compila il modulo che ti viene proposto digita titolo, descrizione e il tag.

Al termine della procedura di upload potrai modificare i tuoi video aggiungendo annotazioni, sottotitoli, effetti e colonne sonore. Ora sei pronto per condividere il tuo video nei Social Network.

P.S: Prima di pubblicare un video su YouTube accertati inoltre che questo non contenga né sequenze né brani musicali protette da copyright.

Ti ricordo che oltre a poter caricare i video potrai anche fare delle dirette usando la tua WebCam.

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Installare Android Nougat

Come installare manualmente Android Nougat 7.0

Installare Android Nougat è semplice però richiede un po di pratica, non è una guida per principianti.

Attenzione: usate questa guida a vostro rischio e pericolo, lo Staff di News Sat non si assume nessuna responsabilità riguardo ad eventuali problemi.

Installare Android Nougat

  1. I comandi ADB e Fastboot devo essere installati sul computer (trovate il procedimento tramite Google scrivendo Comandi ADB e Fastboot).
  2. Scaricare l’immagine ufficiale di Android Nougat per il dispositivo cliccando QUI.
  3. Spostare l’immagine nella cartella platform-tools di ADB e Fastboot
  4. Estrarre il contenuto della factory image in formato .tgz
  5. Estrarre il contenuto del file .tar estratto precedentemente con la factory image
  6. Aprire la cartella appena estratta dal file .tar, copiarne tutto il contenuto e spostarlo nella cartella platform-tools
  7. Sul dispositivo andare in Impostazioni sviluppatore e attivare le voci USB debug e Sblocco OEM
  8. Collegare il tuo telefono al computer;
  9. Aprire una finestra di comando ed eseguire il comando adb reboot-bootloader.
  10. Quando comparirà sul dispositivo una schermata nera con testo bianco e verde, sbloccare il bootloader con comando fastboot oem unlock.
  11. Premere il pulsante volume su per selezionare la voce YES nella nuova schermata, quindi premere il pulsante accensione del dispositivo
    • Attendere la fine della procedura
    • Aprire una finestra di comando nella cartella madre di platform-tools
    • Eseguire il comando flash-all
    • Attendere almeno 5-10 minuti per il completamento del flash;
    • Se, al riavvio, il dispositivo si blocca sulla schermata di boot per più di 5 minuti, scollegare il dispositivo dal computer, tenere premuto il pulsante accensione per forzare il riavvio

La schermata finale è come quella riportata sotto:

install-android-7-0-nougat-your-rooted-nexus-device.w1456

 

1 49 50 51 52 53 59