Resettare cellulare Samsung

Resettare cellulare Samsung

Resettare cellulare Samsung

Se il tuo Samsung non funziona correttamente o credi di aver preso un virus allora puoi provare ad effettuare un reset e quindi segui la procedura riportata qui sotto. Prima di effettuare il reset vi consiglio di fare un Backup e quindi di salvare le foto, video e i contatti sempre se li avete salvati nella memoria del telefono. Ci sono vari strumenti che possono tornarti utili per salvare tutti i tuoi dati e per effettuare il backup ti suggerisco di seguire la seguente guida (clicca QUI) che è molto dettagliata. Per resettare il cellulare vai nelle impostazioni di Android (l’icona della rotella che si trova nel menu con la lista delle app installate sul dispositivo), poi seleziona la voce relativa a Backup e ripristino e fai “tap” su Ripristino dati di fabbrica. A questo punto clicca su Ripristina telefono e Cancella tutto e attendi che il telefono venga riavviato per essere poi riportato alle impostazioni di fabbrica. Ti ricordo che se utilizzi un telefono dotato di memoria espandibile, potrebbe esserti chiesto se vuoi cancellare anche i dati conservati sulla microSD (foto, video, file di backup ecc.) Al nuovo avvio dello smartphone dovrai affrontare la procedura di configurazione iniziale di Android, volevo dirvi che esiste anche l’Hard Reset che sarebbe un Reset Forzato però è un operazione che vi mostrerò in un altro articolo oppure la trovate disponibile tramite Google digitando Hard Reset Samsung. Se l’articolo vi è piaciuto lasciateci un like nella nostra pagina di Facebook https://www.facebook.com/NewSat12/ oppure condividete l’articolo nella vostra bacheca.

Bloccare aggiornamenti windows 7

Bloccare aggiornamenti windows 7 – 8

Bloccare aggiornamenti windows 7

Il tuo pc ti richiede spesso di fare gli aggiornamento di Windows ma tu non vuoi che si aggiorni in automatico? Se è così allora fermati e leggi la seguente guida. Prima di proseguire ti consiglio di effettuarli ogni tanto per la sicurezza del sistema operativo comunque ora passiamo ai fatti, clicca sul pulsante Start e dove ce scritto “Cerca programmi e file” digita Update, ti apparirà la scritta Windows Update conferma l’operazione cliccandoci sopra (vale per Windows 7 e Vista). Ora si apre una finestra dove andremo a cliccare Cambia Impostazioni (la trovi nella parte sinistra della finestra), poi seleziona la voce Verifica la disponibilità di aggiornamenti ma consenti all’utente di scegliere se scaricarli e installarli dal menu a tendina Aggiornamenti importanti e clicca sul pulsante OK per impostare gli aggiornamenti manuali e salvare i cambiamenti. Puoi anche disattivare del tutto Windows Update (scelta sconsigliata) impostando nello stesso menu a tendina la voce Non verificare mai la disponibilità di aggiornamenti. Per avere maggiori informazioni riguardo a Windows Update clicca QUI

Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un Like nella nostra pagina di Facebook https://www.facebook.com/NewSat12/ oppure se lo ritieni utile condividi questo articolo cliccando sulla scritta Facebook che vedi sotto.

Come disinstallare un programma

Come disinstallare un programma

Come disinstallare un programma

Procedura Base: Nel tuo computer è installato un programma che non ti interessa piu’ e lo vuoi disinstallare? Se è cosi allora sei nel posto giusto. Segui questa semplice procedura e il problema sarà risolto.

Se utilizzi Windows devi cliccare sul pulsante Start e selezionare la voce Pannello di Controllo dal menu che compare. Ora si apre una finestra e clicca sulla voce Disinstalla un programma (se usi Vista o Windows 7) oppure su Installazione Applicazioni (se utilizzi Windows XP) e si aprirà l’elenco delle applicazioni installate sul PC.

Nella finestra che si apre, seleziona il nome del programma che intendi rimuovere, clicca col tasto destro del mouse e apparirà la scritta Disinstalla e quindi clicca su Disinstalla oppure su Disinstalla/Cambia che si trova in alto e segui la procedura guidata che ti viene proposta. In genere, per completare la rimozione di un programma, basta cliccare sempre su Next/Avanti.

Procedura Avanzata: Se trovi qualche difficoltà a disinstallarlo tramite la procedura base allora scarica il programma che si chiama Revo Uninstaller cliccando QUI, installalo seguendo la solita procedura guidata. Dopo l’installazione avvialo cliccando sull’apposita icona e ti troverai di fronte la lista di tutti i programmi installati nel pc, seleziona l’icona del software da rimuovere e clicca sul pulsante Disinstalla che si trova in alto. Ora, metti il segno di spunto accanto alla voce Moderata, clicca su Avanti e completa la normale procedura di disinstallazione del software.

A questo punto, clicca sul pulsante Avanti per due volte consecutive, apponi il segno di spunta accanto a tutte le icone dei pezzi di puzzle blu e clicca prima su Cancella e poi su per cancellare tutte le tracce residue del programma disinstallato. Se la guida ti è piaciuta lasciaci un like nella nostra pagina di Facebook oppure condividi la nostra guida cliccando sulla scritta Facebook che appare sotto all’articolo.

Come scoprire profilo falso

Come scoprire profilo falso

Come scoprire profilo falso

Sei iscritto/a a Facebook ed hai ricevuto una richiesta d’amicizia da un profilo falso e vuoi capire se è veramente falso. Ora ti dò alcuni consigli utili per scoprire se è falso oppure no. Cliccate QUI per saperne di piu’ riguardo al reato.

  1. Il truffatore di solito si presenta in modo amichevole o addirittura romantico e potrebbe trattarsi di una persona che si vuole prendere gioco di te oppure nei casi peggiori di rubare i tuoi soldi o altre cose. L’impostore potrebbe tentare di rubare la tua identità e anche le tue foto.
  2. Un altro consiglio importante è non parlare con gli estranei e pensaci molto bene prima di accettare le richieste d’amicizia da persone che non conosci.
  3. Prova ad investigare leggendo le informazioni del profilo “falso”,controlla le foto del profilo e in particolare cerca di capire se è originale o se è stata modificata con programmi di fotoritocco e usa Google per capire se è stata presa dalle foto di Google Image.
  4. Controlla se i suoi amici sono da tutto il mondo o locali? Più amici della tua zona avrà questa persona, più sarà probabile che sia un profilo reale.
  5. Blocca le richieste, quindi rifiuta la richiesta d’amicizia e blocca il profilo dall’apposito menù di Facebook.
  6. Fai molta attenzione alle dichiarazioni di amore affetto e passione. Se qualcuno che non hai mai incontrato, che vive a migliaia di chilometri di distanza da te, inizia a flirtare con te fai molta attenzione. Se l’articolo ti è piaciuto lascia un Like nella nostra pagina oppure condividila cliccando sulla scritta Facebook riportata sotto all’articolo.

Come ridimensionare immagini

Come ridimensionare immagini

Come ridimensionare immagini

Hai delle immagini di dimensioni troppo grandi (lunghezza e altezza) e le vuoi ridimensionare ma non l’hai mai fatto? Non preoccuparti fortunatamente esistono programmi che in pochi passi fanno quello che desidere. Il programma in questione si chiama PixResizer, scaricalo cliccando QUI e sulla scritta Download che trovi scorrendo la pagina, poi procedi con l’installazione guidata. Ora avvia il programma cliccando sull’apposita icona che trovi nel Desktop oppure nel classico pannello Start di Windows. La schermata che vedremo è simile alla foto in alto e per procedere dovremo cliccare su Load Picture, selezionare l’immagine da ridimensionare, scegliere di quanto ridurla (25% – 33% – 50% – 75%) e una volta che abbiamo scelto le dimensioni non ci resta che cliccare su Save Picture e decidere dove salvare l’immagine ridimensionata. Se invece sei esperto puoi usare Adobe Photoshop o altri programma che modificano le immagini. Se la guida ti è servita la puoi condividere nella tua bacheca cliccando su Facebook sotto all’articolo oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come scaricare Windows 7

Come scaricare Windows 7

Come scaricare Windows 7

Hai avuto qualche problema con il Computer e dopo aver effettuato il backup dei dati piu’ importanti hai deciso di formattarlo e di installare Windows 7? Vuoi installare Windows 7 ma hai perso il Dvd originale? Se è cosi allora tutto si può risolvere l’importante è avere con se il Product Key che di solito è riportato su un etichetta presente sul retro del computer. La prima operazione da effettuare è andare sul seguente sito https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows7?wa=wsignin1.0 e scaricare Windows 7 (però prima di scaricarlo ti verrà richiesto il famoso Product Key). Una volta inserito il codice attendere la fine del Download e la fase successiva riguarderà la creazione del Dvd tramite un apposito programma. Clicca QUI per scaricare Img Burn, software che useremo per masterizzare Windows 7 su un Dvd. Dopo aver installato Img Burn procediamo con la copia del Dvd, avviamo Img Burn, clicchiamo su Masterizza Immagine e seguiamo la procedura guidata (quindi selezioniamo il file appena scaricato e la velocità di masterizzazione). Quando il Dvd sarà pronto dovremo solo riavviare il computer con il Dvd di Windows 7 e seguire la procedura guidata. Attenzione: i principianti potrebbero trovare delle difficoltà nella fase di installazione di Windows, se sei alle prime armi valuta bene prima di procedere con l’installazione. Se questa piccola guida ti è piaciuta condividi l’articolo in facebook cliccando sulla scritta Facebook sotto all’articolo oppure clicca su Mi Piace nella nostra pagina di Facebook.

Facebook Messenger

Facebook Messenger

Facebook Messenger

La chat di Facebook, ha raggiunto un miliardo di utenti e risulta essere la seconda applicazione più popolare del sistema iOS che è il sistema operativo Apple. Gli utenti condividono ogni mese oltre 17 miliardi di foto, e inviano ogni giorno 22 milioni di immagini animate e 380 milioni di adesivi. L’App la potete scaricare direttamente dal PlayStore per gli utenti Android e dall’App Store per gli utenti Apple. Messenger è disponibile anche sul computer (Sistema Operativo Windows, Mac e Linux) e lo potete scaricare cliccando QUI, scegliendo il sistema operativo e cliccando su Download. Per maggiori informazioni sul funzionamento di Messenger cliccate QUI.

Se avete ritenuto utile questa news lasciateci un like nella nostra pagina di Facebook oppure condividete le News nella vostra bacheca cliccando sulla scritta Facebook riportata sotto all’articolo.

Come scaricare Pokémon Go

Come scaricare Pokémon Go

Come scaricare Pokémon Go

L’App di Pokemon Go non funziona su tutti i dispositivi Android e per funzionare deve rispettare i seguenti requisiti: deve avere almeno il sistema Android 4.4.2, bisogna avere almeno 2 GB di Ram disponibili e il display deve necessariamente essere sviluppato con una risoluzione 1280×720 pixel. Se nel tuo SmartPhone non è installato Android 4.4.2 bisogna installarlo e in rete troverai moltissime guide che ti spiegano come poterlo fare anche se bisogna dire che non è un operazione molto semplice da effettuare. Clicca QUI per trovare una guida che spiega come aggiornare il sistema Android. L’App di Pokemon Go la potete scaricare nel Play Store oppure cliccando QUI (che è il sito ufficiale dove vengono rilasciate tutte le App, vi ricordo che scaricando il file Apk bisogna installare il gioco manualmente). Per gli amanti dei Pokemon vi ricordo che sono disponibili anche dei “trucchi” che trovate facilmente tramite Google digitando “trucchi pokemon go“. Chiudo l’articolo dicendovi che se avete problemi o dubbi sull’installazione del sistema operativo potete iscrivervi nei forum Android come ad esempio www.androidiani.com oppure www.androidworld.it Se l’articolo vi è piaciuto lasciate un like nella nostra pagina di Facebook oppure condividetelo nella vostra bacheca di Facebook cliccando sulla scritta Facebook riportata sotto all’articolo.

Come avere un Hard Disk Online

Come avere un Hard Disk Online

Come avere un Hard Disk Online

Se vuoi tenere i tuoi dati sempre a tua disposizione senza dover portare con te un hard disk esterno allora segui la guida riportata qui sotto:

Materiale Necessario (Computer Portatile Notebook o Netbook) e una connessione ad internet veloce.

1)Visita il sito https://www.dropbox.com/it/ e scarica DropBox.

2)Registrati nel sito riportato sopra (tramite i soliti dati Nome,Cognome, E-mail e Password) oppure tramite il tuo Account Google.

3)Apri il programma e accedi con i dati che hai inserito in fase di registrazione.

4)Per aggiungere file e cartelle al tuo Dropbox, non devi far altro che copiarli nella cartella del servizio e attendere che venga portato a termine l’upload. Per controllare lo stato di avanzamento dell’operazione, posiziona il cursore del mouse sull’icona della scatola bianca. Oltre che utilizzare Dropbox per avere sempre sincronizzati i tuoi file puoi sfruttare il famoso servizio di cloud storage anche per condividere pubblicamente un file caricato precedentemente sullo stesso. Per effettuare questa operazione, fai clic destro su un file presente nella cartella di Dropbox e seleziona la voce Copia link Dropbox dal menu che compare. Una volta fatto ciò, il collegamento al file verrà copiato automaticamente nella clipboard del sistema operativo, pronto per essere condiviso online come meglio credi. Vi ricordo che DropBox è disponibile anche per SmartPhone e Tablet. Se l’articolo ti è piaciuto condividilo nella tua bacheca cliccando sulla scritta Facebook sotto all’articolo o metti un Mi Piace nella nostra pagina di Facebook.

Verifica sito Google

Verifica sito Google

Verifica sito Google

Hai appena creato un sito e vuoi segnalarlo a Google? Allora sei nel posto giusto, segui il procedimento riportato qui sotto:

Il primo passo da fare è iscriversi sul sito Google Search Console:

  1. Subito dopo aver effettuato la registrazione inserisci E-mail e Password ed effettua l’accesso.
  2. Ora si aprirà la schermata chiamata Search Console, ora devi cliccare su Aggiungi Proprietà, nella finestra successiva inserisci l’Url del tuo sito e conferma cliccando Aggiungi.
  3. Ora hai due possibilità, io scrivo solo quella che ritengo piu’ veloce e dovrai solamente scaricare la pagina HTML riportata da Google che di solito inizia con google**********.html e dove ci sono gli asterischi vedrai numeri e lettere, adesso copiala nello spazio web (root) del tuo sito, ritorna in Google Search Console cliccando su Conferma. Se tutto è andato bene hai verificato il tuo sito e puoi iniziare ad inserire la Sitemap che è molto importante per farti trovare su Google. La Sitemap è la mappa del vostro sito e per crearla puoi usare i siti appositi che creano in automatico le SiteMap.
  4. Se questa piccola guida ti è servita allora lascia un Like nella nostra pagina di Facebook oppure puoi condividere l’articolo nella tua bacheca.
1 46 47 48 49 50 53