Huawei Mate 9: recensione del nuovo smartphone

Huawei Mate 9

Breve recensione del nuovo Huawei Mate 9.

Huawei Mate 9

Design

La scocca è in metallo, con inserti in plastica per le antenne, con la parte posteriore leggermente curvata per migliorare l’ergonomia che resta ottima nonostante sia uno smartphone con display da 5.9 pollici.

Non manca la possibilità di ridurre sia l’interfaccia che la tastiera per migliorare l’uso con una sola mano.

Sulla parte inferiore è presente la porta USB Type-C con supporto OTG e lo speaker di sistema.

Collaborazione tra Huawei e Leica

Mate 9 ha una doppia fotocamera posteriore di seconda generazione con stabilizzatore ottico e lenti Summarit asferiche. Il sensore RGB, quello inferiore, è da 12 megapixel con apertura f/2.2. Quello monocromatico ha un sensore dada 20 megapixel.

Sul retro troviamo anche il sensore biometrico molto rapido ed accurato nel riconoscimento delle impronte digitali.

Sulla parte anteriore è presente anche una fotocamera da 8 megapixel con messa a fuoco automatica ed apertura f/1.9

Sulla parte superiore c’è il jack audio da 3.5mm ed un sensore ad infrarossi che permette di utilizzare il device come telecomando tramite l’apposita applicazione preinstallata.

Caratteristiche

  • Dimensioni: 156.9×78.9×7.9mm
  • Peso: 190 grammi
  • Sistema Operativo: Android 7.0 + EMUI 5.0
  • Processore: Kirin 960 (4 x 2.4 GHz A73+ 4 x 1.8 GHz A53) + i6
  • GPU: Mali-G71 MP8
  • Memoria: 4GB RAM + 64GB ROM (espandibile)
  • Display: IPS 5.9″ FHD 1080p (1920 x 1080), 373ppi
  • Reti: 2G/3G ed LTE Cat.9
  • Connettività: Wi-Fi 2.4G/5G, 802.11a/b/g/n/ac, BT4.2, USB Type C, NFC
  • Fotocamera posteriore: 20MP Monochrome + 12MP RGB, F2.2, OIS, PDAF
  • Fotocamera anteriore: 8MP AF, F1.9
  • Sensori: Fingerprint, G-Sensor, giroscopio, bussola, luce ambientale, prossimità, hall sensor, barometro, IR
  • GPS: aGPS/Glonass/Galileo/BDS
  • Batteria: 4000mAh

Il Mate 9 è il primo smartphone di Huawei che integra il nuovo processore Kirin 960, un octa-core con quatto core Cortex-A73 da 2.4GHz e quattro core Cortex-A53 da 1.8GHz supportati da un coprocessore i6 e 4GB di memoria RAM LPDDR4.

Il display occupa circa il 77.5% della parte anteriore del Mate 9. Un rapporto decisamente elevato.

Il pannello utilizzato è un classico IPS LCD da 5.9 pollici di diagonale con risoluzione Full HD ed una densità di 373ppi.

Per maggiori informazioni vi invito a visitare il sito ufficiale.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Italia-Germania orario diretta tv 15 novembre 2016

Italia-Germania orario diretta Tv

Italia-Germania orario diretta Tv – Martedì 15 novembre 2016 si disputerà l’amichevole tra Italia e Germania a San Siro. L’inizio della partita della nazionale è fissato alle ore 20.45.

Italia-Germania orario diretta Tv

La Nazionale di calcio dopo la gara contro il Liechtenstein, tornerà in campo martedì 15 novembre per affrontare la Germania di Joachim Löw.

L’incontro sarà disputato a San Siro, nella città di Milano, con fischio d’inizio alle ore 20.45. La diretta tv sarà come al solito in chiaro su Rai 1.

Le due squadre si affronteranno lì dove nel 1923 si sfidarono per la prima volta nella storia.

Il bilancio complessivo parla di 15 vittorie italiane e 8 vittorie tedesche, con 11 pareggi.

Lo stadio di San Siro può essere considerato un talismano, infatti non si registrano sconfitte nella Scala del Calcio.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Windows 10 schermo nero avvio (guida risolutiva)

Windows 10 schermo nero avvio

Windows 10 schermo nero avvio? Se Windows 10 all’avvio non parte allora seguire il procedimento riportato qui sotto.

Windows 10 schermo nero avvio

Risoluzione del problema

  1. Disconnetti tutte le periferiche hardware esterne;
  2. Se la schermata nera scompare significa che abbiamo individuato la causa del problema;
  3. Se non scompare allora dobbiamo riavviare Windows 10 in modalità provvisoria;

Per risolvere la comparsa della schermata nera in Windows 10, di solito basta visitare il sito web del produttore dell’hardware quindi provvedere a scaricare ed installare il driver aggiornato.

Riavvio del sistema in modalità provvisoria

Per riavviare in modalità provvisoria basterà cliccare sul pulsante Start, selezionare dal menu la voce Arresta quindi tenere premuto il tasto MAIUSC mentre si fa clic su Riavvia il sistema.

Al successivo riavvio apparirà il menu di emergenza con le tre opzioni Continua, Risoluzione dei problemi e Spegni il PC.

Cliccando su Risoluzione dei problemi quindi su Opzioni avanzate, bisognerà selezionare Impostazioni di avvio ed infine cliccare su Riavvia.

Dopo il reboot, premendo il tasto F5, si attiverà l’accesso alla modalità provvisoria di Windows 10.

Una volta entrati in provvisoria di Windows 10, accediamo al Pannello di controllo del sistema operativo e scegliere Schermo.

Da qui, cliccando su Cambia le impostazioni dello schermo, bisognerà verificare che Windows 10 utilizzi lo schermo corretto.

Se quest’intervento non dovesse essere risolutivo oppure se si utilizzasse un unico schermo, si dovrà provare a disinstallare i driver della scheda video.

Per procedere, è sufficiente usare la combinazione di tasti Windows+X e scegliere Gestione dispositivi dal menu.

Entriamo in Gestione dispositivi, e clicchiamo due volte su Schede video, fare clic con il tasto destro del mouse sul nome della scheda grafica e selezionare il comando Disinstalla.

Ora Windows 10 dopo il riavvio dovrebbe reinstallare il driver corretto della scheda.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Windows 10 menu Start non funziona

Windows 10 menu Start non funziona

Windows 10 menu Start non funziona? Non ti preoccupare ora ti spiego cosa fare per ripristinarlo.

Windows 10 menu Start non funziona

Procedura per ripristinare Windows 10

Creare il collegamento a CMD sul Desktop

1) Con il mouse portiamoci in una parte del desktop vuota;

2) Ora facciamo click col destro del mouse e nel menu che appare portiamoci col mouse su [Nuovo] e attendiamo che si apra il sottomenu della voce, da questo sottomenu clicchiamo col sinistro del mouse sulla voce [Collegamento];

3) Si aprirà una finestra che chiedere di immettere il percorso del collegamento, nell’apposita cella digitiamo “cmd.exe” (senza inserire le virgolette);

4) Quindi clicchiamo sul pulsante [Avanti], Nella prossima finestra ci viene chiesto di inserire un nome al collegamento. Come nome Inseriamo CMD;

5) Clicchiamo poi sul tasto [Fine];

Apertura di CMD come Amministratore

  1. Clicchiamo col destro del mouse sull’icona appena creata e poi clicchiamo su [Esegui come amministratore];
  2. Diamo conferma affermativa ad eventuali messaggi di Windows per l’apertura del programma ed attendiamo l’apertura dello stesso;Nella finestra digitiamo Dism /online /cleanup-image /restorehealthDiamo invio sulla tastiera ed attendiamo il termine dell’operazione, per tutto il tempo dell’operazione rimarrà una barretta lampaggiante, solo al termine dell’operazione riappare la scritta del promt dei comandi, esempio C:\Windows\system32>

    Una volta terminata l’operazione cliudiamo la shell, possiamo farlo digitando il comando exit seguito dal tasto invio nella tastiera.

    Per rendere effettive le modifiche è necessario riavviare il computer.

    Questo è uno dei primi metodi per risolvere il problema della sparizione barra delle applicazioni, orologio e blocco menu start.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina Facebook.

Vendita oggetti usati online – Guida Completa

Vendita oggetti usati online

Devi vendere un tuo oggetto usato? Se è cosi ora ti spiego come funziona la vendita oggetti usati online.

Vendita oggetti usati online

Un sito molto interessante dove poter vendere o comprare oggetti usati è il seguente http://solousato.altervista.org

Registrati gratuitamente

  1. Effettua la registrazione cliccando QUI;
  2. Attendi l’attivazione dell’account da parte dello Staff;
  3. Inizia a vendere gli oggetti cliccando su Pubblica il tuo annuncio gratis.

Compra oggetti usati

  1. Registrati cliccando QUI;
  2. Effettua l’accesso inserendo i dati usati in fase di registrazione;
  3. Contatta il venditore in privato e concludi l’acquisto.

Vendi oggetti usati

  1. Registrati cliccando QUI;
  2. Effettua l’accesso inserendo i dati usati in fase di registrazione;
  3. Clicca su Pubblica il tuo annuncio gratis;

Vi invito a leggere le condizioni d’uso del sito e Privacy;

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento sotto oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

 

Programmi per tradurre gratis documenti

Programmi per tradurre gratis documenti

Hai un documento scritto in Inglese o Francesce e lo vuoi tradurre? Ecco un elenco di programmi per tradurre gratis documenti.

Programmi per tradurre gratis documenti

Lista Programmi Traduzione

  • Babylon: è il più famoso programma di traduzione e permette di tradurre frasi e parole in oltre 75 lingue diverse;
  • Dual Clip Translator: è un programma per effettuare traduzioni gratuito ed open source che sfrutta i motori di traduzione di Google e Microsoft per tradurre parole e frasi selezionate;
  • Free Translator: E’ un buon programma per tradurre gratis che si ispira nel funzionamento a Babylon pur non raggiungendo la potenza e la versatilità di quest’ultimo;
  • gTrans: Un buon programma di traduzione molto carino che si appoggia al database di Google Translate.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

App per rilevare il terremoto, scarica gratis

App per rilevare il terremoto

Stai cercando un App per rilevare il terremoto? Se è così rimani qui e ti mostro alcune app molto interessanti.

App per rilevare il terremoto

App per rilevare il terremoto

Rilevatore Terremoto

  • Rilevamento in tempo reale del sisma tramite rete di smartphone;
  • Allerta sisma con secondi di anticipo;
  • Segnalazioni manuali;
  • Invio di e-mail automatiche e manuali per richiesta di soccorso con proprie coordinate;
  • Dati sui terremoti rilevati dalle reti sismiche nazionali ed internazionali;
  • Chat in tempo reale durante emergenza sisma.

Terremoti Italia (clicca QUI)

Rimani aggiornato sugli ultimi terremoti in Italia e visualizzali sulla mappa insieme alle faglie attive e alla cartina della pericolosità sismica italiana.

INGVterremoti

L’applicazione ufficiale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) che mostra i dati relativi ai terremoti più recenti che avvengono sul territorio italiano e, limitatamente agli eventi più forti, nel resto del mondo.

Le app mostrate sono disponibili per Android, mentre per i dispositivi Apple visitate l’Apple Store.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Iptv che cose come funziona guida dettagliata

Iptv, che cos’è e come funziona?

Iptv che cose come funziona? Spiegazione del funzionamento dell’IPTV.

iptv che cose come funziona

IPTV è un sistema di trasmissione di segnali televisivi su reti informatiche basate sui protocolli TCP/IP, in particolare sulla rete Internet.

Funzionamento del sistema IPTV

È tecnologicamente distinto dalla Web TV in quanto quest’ultima si basa su un meccanismo di trasmissione che privilegia la rapidità.Iil meccanismo di IPTV garantisce la qualità di servizio a favore dell’utente attraverso meccanismi tipici di priorità. L’interesse degli utenti finali è ulteriormente spinto dalla sempre maggiore disponibilità di contenuti sia a pagamento che gratuiti.

Protocolli

L’IPTV solitamente offre 2 tipologie principali di contenuti: contenuti in presa diretta.

I contenuti video, in genere, sono codificati in formato MPEG-2, oppure MPEG-4.

Quest’ultima tecnologia (diffusasi più di recente) sta soppiantando l’MPEG2, poiché consente un notevole risparmio di banda a parità di qualità dell’immagine.

IPTV in Italia

In Italia la vera IPTV è stata Alice Home TV. La trasmissione sfruttava un secondo VC della rete ATM creata tra il DSLAM in centrale ed il modem (esclusivamente Alice Gate) a casa dell’utente.

Servizi disponibili in Italia

  • TIMvision di TIM
  • Infinity, Premium Play e Premium Online di Mediaset
  • Sky Online
  • Netflix
  • VVVVID

IPTV nei dispositivi Desktop e Mobile

Tra le applicazioni maggiormente usate al mondo ricordiamo:

  • Applicazioni per Desktop
    • Kodi
    • Videolan (VLC)

Applicazioni Mobile e Tablet

  • IPTV Red per le piattaforme iOS (iPhone/iPad)
  • IPTV per le piattaforme Andorid

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come criptare dati facilmente tramite un programma

Come criptare dati facilmente

Vuoi criptare dei dati importanti e non sai come farlo? Bene ora ti spiego come criptare dati facilmente tramite un programma

Come criptare dati facilmente

Programmi per criptare dati

  1. TrueCrypt: è in grado di creare un disco virtuale criptato che andrà a contenere file e cartelle proprio come se fosse un vero hard disk;
  2. CypherShed: è un programma per la cifratura dell’hard disk (sia interamente che tramite volumi criptati);
  3. Quick Crypt: è un programma portabile in grado di criptare file individualmente (o in intere cartelle);
  4. Lock Note: criptare i documenti di testo (incluse password) creando un eseguibile autoestraente in maniera del tutto automatica, cripta con l’algoritmo AES a 256 bit;

In rete ci sono molti altri programmi che servono a criptare i dati e li trovate digitando su Google “Programmi per criptare dati“.

Come ascoltare musica gratis sul pc

Come ascoltare musica gratis sul pc

Vuoi ascoltare la musica gratis sul tuo computer? Bene, ora ti spiego come ascoltare musica gratis sul pc.

Come ascoltare musica gratis sul pc

Ascoltare la musica gratis online

Se sei alla ricerca di musica gratis da ascoltare allora scegli Bloson che è un sito Internet che non puoi assolutamente perdere l’occasione di visitare.

Con Bloson potrai ricercare i brani di tutti i tuoi artisti preferiti e ascoltarli online.

Aupeo e ascolti la musica senza perdere tempo

Una volta arrivati nella pagina principale del sito basta digitare il nome del proprio artista preferito nell’apposito campo di testo e premere il tasto Invio della tastiera del PC per far partire la riproduzione dei brani.

Un ottima alternativa è 8tracks

8tracks permette di ricercare i propri brani e artisti preferiti attraverso la barra di ricerca che si trova in alto a destra.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

1 46 47 48 49 50 65