Nba Live 18 Recensione disponibile su Ps4

Nba Live 18 Recensione disponibile su Ps4

La demo gratuita di NBA Live 18 Recensione è ora disponibile su Playstation 4 e Xbox One.

Nba Live 18 Recensione

La demo gratuita è circa 16 GB e permette agli utenti Playstation 4 e Xbox One di provare le nuove caratteristiche di Nba Live 18.

In NBA Live 18, fin dalle prime partite ai livelli di difficoltà più bassi, non sarà difficile mettere in scacco la CPU, con un gioco che punta ancora molto sull’attacco piuttosto che sulla difesa.

La modalità piu’ interessante, su cui gli sviluppatori hanno investito la maggior parte del tempo e delle risorse è chiaramente The One.

Dopo un infortunio al college le nostre quotazioni sono andate in picchiata e ci costringono a trovare un nuovo modo per sbarcare nel campionato più importante al mondo.

Partita dopo partita in seguito a buone prestazioni il nostro nome tornerà a girare negli ambienti che contano e ci spalancano le porte della NBA.

Attenzione vi ricordo che non ci sono scorciatoie per arrivare al top, dovremo sudarci ogni punticino senza la possibilità di usare moneta reale per trasformarci in Lebron James dall’oggi al domani.

A seconda del ruolo scelto potremo scegliere un diverso stile di gioco, come quello da playmaker abile ad attaccare il canestro, piuttosto che un tiratore.

A fronte di una modalità The One così corposa, rimangono meno curate Ultimate Team, lontanissimo parente di quello visto su FIFA.

Da segnalare poi la totale assenza di trade da parte della CPU, problema che verrà probabilmente risolto con una delle prime patch.

Infine fanno l’esordio tutti i club della WNBA, la massima lega americana di pallacanestro femminile.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.