Riparazione Computer Anzio e dintorni

Riparazione Computer Anzio

Il tuo Computer non funziona piu’ e vuoi ripararlo,clicca qui e ti spiego come trovare un riparatore Riparazione Computer Anzio.

Riparazione Computer Anzio

Stai cercando un tecnico per riparare il tuo Computer? Bè allora Google potrebbe esserti molto utile.

Clicca QUI e digita Riparazione Computer “tua località”, così avrai a disposizione la lista dei tecnici della tua zona.

Se invece sei un Tecnico e vuoi aumentare la tua visibilità nel Web allora contattaci cliccando QUI e ti daremo il massimo supporto.

Ti ricordo che oggi internet ha assunto un importanza fondamentale per chi ha un attività e vuole promuoverla.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Stampante in rete non rilevata (Articolo)

Stampante in rete non rilevata ?

Hai problemi con la tua stampante? La stampante in rete non rilevata, Se è così leggi l’articolo riportato qui sotto.

Stampante in rete non rilevata

Se hai una rete domestica e non riesci a trovare la stampante non preoccuparti ora ti spiego come fare per risolvere il problema.

Procedimento

Clicca sul pulsante Start e seleziona la voce Pannello di controllo dal menu che compare.

Nella finestra che si apre clicca sull’icona relativa a Rete e condivisione e poi su quella del Gruppo Home.
Se sul computer non risulta ancora configurato alcun Gruppo Home, rimedia al problema cliccando sul pulsante Crea un gruppo home e segui la procedura guidata.
Nel corso della procedura devi scegliere di condividere i file di tuo interesse e soprattutto Stampanti e dispositivi.
Al termine della configurazione, ti verrà mostrata la password del gruppo home.
Se sul tuo PC il Gruppo Home risulta già attivo, verifica che sia attiva l’opzione relativa alla condivisione di stampanti e dispositivi.
Vai nella pagina iniziale del Pannello di controllo, spostati su Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione e clicca sulla voce Modifica impostazioni di condivisione avanzate.
Espandi prima la sezione Domestico o lavoro, e poi quella Pubblico.
Se non è presente, metti il segno di spunta accanto alla voce Attiva condivisione file e stampanti.
Ora clicca sul pulsante Start e recati in Dispositivi e stampanti.
Nella finestra che si apre, fai click destro sulla stampante che vuoi condividere in rete e seleziona la voce Proprietà stampante > [Nome della stampante] dal menu che compare.
Recati quindi nella scheda Condivisione, metti il segno di spunta accanto alla voce Condividi la stampante, digita nel campo Nome condivisione il nome che vuoi assegnare alla stampante e clicca prima su Applica e poi su OK.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come modificare file sola lettura (Articolo)

Come modificare file sola lettura

Hai un file di sola lettura e vuoi modificarlo? Bene ora mettiti comodo e ti spiego come modificare file sola lettura.

Come modificare file sola lettura

Esistono diversi metodi per proteggere un documento di Word in questo modo ed esistono anche diversi metodi per rimuovere tali restrizioni.

Metodo 1

Apri il documento di Word protetto;

Questa protezione impedisce le modifiche, ed è progettata per evitare che il tuo computer possa essere infettato da virus presenti in un file già infetto;

Seleziona il pulsante abilita modifica, questo pulsante è posto sulla barra gialla dei messaggi che trovi nella parte superiore del documento in oggetto;

Ora puoi iniziare a modificare il documento.

Metodo 2

Accedi alla cartella che contiene il file in sola lettura;

Se il file è memorizzato su un DVD, non potrai modificarne le proprietà finché non ne creerai una copia sul disco rigido del computer;

Seleziona il file in oggetto con il tasto destro del mouse;

Seleziona la voce “Proprietà” dal menu contestuale apparso;

Deseleziona il pulsante di spunta “Sola lettura”;

Ora premi il pulsante Applica e il gioco è fatto.

Esiste anche un altro metodo per modificare un file protetto di Word e ti basta salvare il file in un altro formato.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come trovare nuovi Clienti Online Gratis

Come trovare nuovi Clienti Online

Hai un attività e vuoi aumentare i tuoi clienti? Non preoccuparti, rivolgiti a noi e ti diremo come trovare nuovi clienti Online.

Come trovare nuovi Clienti Online

Come trovare nuovi clienti ?

In un mondo virtuale così grande non è semplice trovare nuovi clienti e quindi aumentare il proprio fatturato ma grazie ad apposite strategie puoi aumentare la tua visibilità e quindi trovare nuovi potenziali clienti.

Se hai un attività e vuoi promuoverla allora rivolgiti al nostro Team e ti aiuteremo a raggiungere i tuoi obbiettivi.

Insieme a te realizzeremo il tuo Sito Internet e studieremo le strategie necessarie che ti porteranno a trovare nuovi clienti.

Clicca QUI per visitare il nostro sito internet e contattaci per qualsiasi informazione.

La missione della nostra Ditta è quella di soddisfare tutte le richieste dei nostri clienti.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Realizziamo Siti Web Statici e Dinamici

Realizziamo Siti Web Statici e Dinamici

Vuoi un sito Web Dinamico? Se è così allora rivolgiti a noi. Realizziamo Siti Web Statici e Dinamici.

Realizziamo Siti Web Statici e Dinamici

La nostra Ditta realizza Siti Web Statici e Dinamici

Che cos’è un Sito Web Statico?

Un sito web statico è caratterizzato dall’utilizzo di un linguaggio di markup (html) che consente di creare pagine web molto performanti in termini di tempi di caricamento.

I Siti Web Statici non necessitano di interazioni con database mentre i siti web Dinamici usano i database per interagire con gli utenti.

Il lato negativo che riguarda i siti dinamici è una minore performance per quanto riguarda i tempi di risposta in quanto avviene un’interazione tra la pagina web e la base di dati prima che le informazioni siano disponibili.

Se siete interessati contattateci cliccando QUI e vi forniremo la soluzione ideale in base alle vostre esigenze.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Pagamento bolletta Telecom in ritardo

Pagamento bolletta Telecom in ritardo

Ti sei dimenticato di pagare la bolletta della Telecom? Non preoccuparti ora ti spiego pagamento bolletta Telecom in ritardo.

Pagamento bolletta Telecom in ritardo

Cosa succede però se ci si dimentica di pagare una bolletta?

Vediamo come si può ovviare a questa problematica senza rischiare di dover saldare una somma più alta per via della cosiddetta mora.

Il modo più semplice per evitare di dimenticarsi una cosa del genere, è quello di rendere automatizzato il processo di pagamento.

L’automatizzazione può essere fatta se si possiede un conto corrente bancario, addebitando direttamente il pagamento via RID bancario.

Una volta rilevato il ritardo del pagamento della bolletta, il gestore solitamente informa il cliente attraverso un sollecito scritto di pagamento, invitando a regolarizzarlo entro un termine preciso.

Trascorso il termine, in mancanza di un’attestazione o una comunicazione del pagamento effettuato, si rischia una diffida con preavviso di sospensione della fornitura.

Nota Bene: Vi consiglio di conservare le ricevute dei pagamenti per evitare contestazioni su pagamenti effettuati per saldare le forniture di gas, telefono, elettricità, abbonamenti vari.

Come pagare le bollette della Telecom?

Le bollette si possono pagare tramite la domiciliazione banciaria/postale oppure online.

Per richiedere la domiciliazione bancaria potete richiederla tramite il Sito Internet della Telecom oppure contattando il 187 se avete la linea fissa.

Per pagare le bollette online lo potete fare tramite l’App oppure dalla sezione MyTim del sito e naturalmente il pagamento avviene tramite Carta di Credito.

Cliccate QUI per saperne di piu’.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come sapere chi visita il tuo profilo Fb

Come sapere chi visita il tuo profilo Fb

Vuoi sapere chi visita il tuo profilo? Se è così leggi l’articolo e ti spiego come sapere chi visita il tuo profilo Fb.

Come sapere chi visita il tuo profilo Fb

Stai cercando di scoprire le persone che visitano il tuo profilo?

Mi dispiace ma al momento non esistono metodi per poterle scoprire.

In rete trovi di tutto, molte soluzioni ma purtroppo non funzionano.

I gestori di Facebook hanno dichiarato che:

“Facebook non fornisce applicazioni o gruppi che permettono agli utenti di visualizzare chi ha visitato i profili o le statistiche sulla frequenza con cui un determinato contenuto è stato visualizzato e da chi”.

Tutte le App che si trovano attualmente in giro sono fake, non funzionano e spesso sono pericolose sotto il punto di vista della privacy.

Eliminare le App Fake

Se hai installato una di queste App i consiglio di eliminarle e per fare questo segui il procedimento riportato qui sotto:
-Devi cliccare sulla freccia che si trova in alto a destra;
-Selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare;
-Nella pagina che si apre, fai click sulla voce Applicazioni;
-Individua dunque il nome dell’applicazione per scoprire chi visita il tuo profilo;
-Posiziona il cursore del mouse su di essa e clicca prima sulla crocetta che si trova sulla destra e poi sul pulsante Rimuovi per cancellarla.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come sbloccare Tablet Mediacom (Guida)

Come sbloccare Tablet Mediacom

Hai un Tablet Mediacom bloccato? Se è così leggi la guida e ti spiego come sbloccare Tablet Mediacom.

Come sbloccare Tablet Mediacom

Effettuare Hard Reset Tablet Mediacom

1) Molti Mediacom dispongono di un piccolo foro posto su uno dei quattro lati che permette di effettuare Hard Reset Hardware è quindi necessario individuare il foro;

2) Una volta individuato inserire la graffetta all’interno del foro e tenere premuto per qualche secondo;

3) Sullo schermo del Tablet dovrebbero iniziare le operazioni di reset, basterà quindi seguire le istruzioni riportate sullo schermo;

Nel caso il nostro modello sia sprovvisto del foro per il reset allora dobbiamo procedere con Hard Reset via Software.

Hard Reset Via Software

Da Tablet spento dobbiamo tenere premuto i seguenti tasti contemporaneamente: Tasto di accensione + Tasto volume giù fino a quando il nostro device non si avvia.

Selezioniamo spostandoci con i tasti volume alla voce Wipe data/factory data ed avviamo anche questa procedura selezionando la voce Yes delete all user data.

Al termine della procedura usciamo dalla modalità di reset cliccando sulla voce Reboot system now.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Controlla il credito con PayPal Mobile

Controlla il credito con PayPal Mobile

Vuoi tenere sotto controllo il tuo credito di PayPal dal Cellulare? Bene ora ti spiego come controlla il credito con PayPal Mobile.

Controlla il credito con PayPal Mobile

Usi spesso PayPal e vuoi controllarlo anche dal tuo Smartphone? Se è cosi clicca QUI per scaricare l’App.

PayPal Mobile è disponibile sia per Smartphone Android che per Iphone e Tablet.

Con PayPal Mobile puoi inviare denaro in modo semplice, quasi ovunque e in pochi secondi.

Gestisci in un’unica app le tue carte e i conti bancari collegati, per inviare e ricevere denaro e per far acquisti.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Che cos’è il Bluetooth ? (Spiegazione)

Che cos’è il Bluetooth ?

Hai già sentito parlare di Bluetooth ma non sai che cos’è? Ora ti spiego che cos’è il Bluetooth.

Che cos'è il Bluetooth

Definizione esatta di Bluetooth

La tecnologia Bluetooth permette agli utenti di trasmettere dati e voce fra 2 o più dispositivi elettronici a patto che i dispositivi si trovino a una distanza ravvicinata.

Il Bluetooth ti permette di connettere o associare un auricolare Bluetooth senza fili al cellulare per chiamare mentre guidi.

Il Bluetooth ti permette anche di stampare dei documenti presenti sul tuo cellulare tramite una stampante dotata di Bluetooth.

Uno dei difetti di questa tecnologia è che ha una raggio d’azione molto ristretto (circa 9 metri) ma supporta una velocità di trasferimento dati superiore a circa 24 Mbps.

Come fare per accoppiare due dispositivi Bluetooth?

1) Verifica se i dispositivi sono compatibili con la tecnologia Bluetooth.

La maggior parte di Computer Portatili hanno il Bluetooth mentre un pc Desktop (da scrivania) purtroppo non ha il Bluetooth incorporato.

Domanda: Ho il computer Desktop e voglio trasferire dati verso un cellulare?

Risposta: Si è possibile basta acquistare una chiavetta Bluetooth che si trova in qualsiasi negozio di informatica o acquistandola online.

Ora non vado a citare marche per una questione di pubblicità ma le trovate facilmente digitando su Google la parola “Chiavette Bluetooth per Pc“.

2) Se i dispositivi sono compatibili ora li dovete abbinare con la procedura chiamata Pairing.

Il processo di accoppiamento varia da dispositivo a dispositivo, ma generalmente ci sarà un dispositivo “in ascolto” e un dispositivo secondario che verrà messo in modalità pairing.

Segui le istruzioni fornite con i dispositivi Bluetooth per completare il processo di accoppiamento.

Se ad esempio avete la Play Station 3 sappiate che il vostro joystick funziona tramite il Bluetooth.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

1 5 6 7 8 9 24