Come proteggere una cartella con Password

Come proteggere una cartella con Password

Vuoi proteggere una cartella? Se è così ora ti spiego come proteggere una cartella con Password.

Come proteggere una cartella con Password

Se vuoi proteggere i tuoi documenti tramite una Password allora ti consiglio di usare TrueCrypt che è un programma gratuito.

Per scaricarlo clicca QUI, eseguite l’installazione tramite la procedura guidata.

Cliccate su “Create Volume” e poi sul tasto “Next“, nella finestra che si apre indicate il percorso in cui salvare il file che conterrà i vostri documenti criptati.

Cliccate sul pulsante Select File…date un nome al file che conterrà i vostri documenti criptati e fate click suk pulsante “Apri“. Cliccate due volte il tasto “Next”.

Ora stabilite il numero massimo di MB che potranno essere memorizzati nel vostro spazio criptato.

Cliccate sul pulsante Next e specificate in Password e in Confirm la password per accedere ai vostri dati criptati.

Nota Bene: ti consiglio di utilizzare una password di almeno 20 caratteri più è lunga la password e meglio è.

In rete esistono altri programmi per proteggere i vostri file ma quello che vi ho riportato è uno dei migliori.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come ridurre le dimensioni di una canzone

Come ridurre le dimensioni di una canzone

Vuoi sapere come ridurre le dimensioni di una canzone? Bene ora ti spiego come fare in questo articolo.

Come ridurre le dimensioni di una canzone

Mp3 Quality Modifier (disponibile per Windows)

Uno dei programma che ti permette di ridurre le dimensioni di una canzone si chiama MP3 Quality Modifier, lo puoi scaricare cliccando QUI.

-Nella finestra che si apre clicca sul pulsante Si e poi su OK;

-Ora clicca sul pulsate Aggiungi file per selezionare i singoli brani su cui vuoi andare ad agire;

-Se non hai esigenze particolari puoi lasciare tutto così com’è in quanto il programma si configura automaticamente;

-Indica la posizione di destinazione del file di output;

-Clicca sul pulsante “Avviare“.

Moo0 AudioTypeConverter (disponibile per Windows)

Moo0 AudioTypeConver è un software gratuito.

Per scaricarlo clicca QUI ,e clicca sul pulsante Download.

Avvia il programma dopo averlo installato, trascina nella finestra principale i file che ti interessano e nel giro di qualche istante li vedrai modificati nella stessa posizione di quella d’origine.

Se anche questo programma non ti ha convinto ti consiglio di usare MediaHuman Audio Converter disponibile per Windows e Mac.

Per scaricarlo clicca QUI.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

 

Come trasformare una foto in un disegno online

Come trasformare una foto in un disegno online

Hai una foto e vuoi trasformarla in un disegno? Bene ora ti spiego come trasformare una foto in un disegno online.

Come trasformare una foto in un disegno online

Instant Photo Sketch

Instant Photo Sketch è un programma gratuito disponibile sia per Windows che per Mac.

Visita il sito Internet del programma e clicca sulla voce Download now!

Ora effettua l’installazione tramite la procedura guidata e al termine dell’installazione avvialo e clicca sulla voce Open dal menu File.

Seleziona la foto che vuoi modificare, poi utilizza le barre di scorrimento per scegliere il livello di dettaglio del nero e del bianco di quest’ultimo.

Quando hai finito la modifica puoi salvare il tuo “capolavoro artistico”, selezionando la voce Save dal menu File.

AKVIS Sketch

AKVIS Sketch è un altro software appartenente al genere in questione che ti permette di realizzare  splendidi disegni a matita partendo dalle tue foto.

Collegati alla pagina di download del software e scarica il programma in base alla versione del tuo sistema operativo.

Avvia il programma, accetta di usare la versione di prova.

Ora usa la barra degli strumenti per personalizzare la tua foto trasformata in disegno.

Quando avrai ottenuto un risultato soddisfacente, clicca sulla scheda Dopo, seleziona il modello di disegno che preferisci tra quelli che trovi in basso, e poi clicca sul pulsante Salva.

Se vuoi modificare le foto online ti consiglio di usare i seguenti editor:

-PicJoke;

-Tjshome Image Editor;

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come attivare Sky Go (Procedimento)

Come attivare Sky Go

Hai sentito parlare di Sky Go ma non sai come attivarlo? Bene ora ti spiego come attivare Sky Go.

Come attivare Sky Go

Che cos’è Sky Go?

Sky Go è il servizio di streaming di Sky Italia che ti permette di visualizzare sui dispositivi abilitati, fino a 40 canali selezionati dell’offerta Sky e una videoteca con migliaia di titoli On Demand.

Sky Go si può usare sul computer e sui dispositivi abilitati (Smartphone e Tablet).

Sul computer è disponibile usando un browser a tua scelta (Internet Explorer, Safari, Chrome e Firefox).

Nota Bene: su alcuni browser è richiesta l’installazione di Microsoft Silverlight.

Se non sei iscritto sul sito di Sky Go procedi con l’iscrizione cliccando QUI.

Clicca sul pulsante Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky ID collocato sulla destra e segui l’apposita procedura guidata.

Al termine della procedura guidata avrai tutti i dati che ti servono per accedere a Sky Go.

Ora non ti resta che collegarti al sito di Sky Go ed effettuare il Login.

Per usare Sky Go sul tuo smartphone o tablet scarica l’apposita App e buon divertimento.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come trovare Hotspot (Consigli Utili)

Come trovare Hotspot

Stai cercando un Hotspot ma non sai come fare? Ora ti spiego come trovare Hotspot.

Come trovare Hotspot

Che cos’è un HotSpot?

Gli hotspot sono i punti di accesso grazie ai quali puoi navigare su Internet in modalità wireless.

Trovare un HotSpot è facile basta sfruttare alcuni siti Internet o app adibite allo scopo.

Siti Web per trovare HotSpot

Il primo sito che ti voglio presentare si chiama HotSpot Wi-Fi Italia, visitalo cliccando QUI.

Una volta che si apre la pagina devi solo inserire la tua Città o provincia nell’apposito spazio e premere il tasto Cerca.

Esiste anche un altro sito che si chiama Wiman, lo trovi cliccando QUI.

Ti ricordo che con Wiman puoi trovare anche gli HotSpot presenti all’estero.

App per trovare HotSpot

Se cerchi un App ti consiglio di usare Facebook (valido per Android e iOs), vai nel menù dell’App e premi “Trova Wifi“.

Se non hai Facebook ti consiglio Wiffinity (valida per Android e iOs).

Ti ricordo che gli HotSpot gratuiti sono quelli che non presentano il simbolo del lucchetto.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come capire se qualcuno ti ha bloccato su Facebook

Come capire se qualcuno ti ha bloccato su Facebook

Vorresti capire se qualche amico ti ha bloccato su Facebook? Ora ti spiego come capire se qualcuno ti ha bloccato su Facebook.

Come capire se qualcuno ti ha bloccato su Facebook

Procedimento da usare se usi uno Smartphone

1) Apri Facebook Messenger;

2) Scrivi il nome del tuo amico nel campo di ricerca (si trova nella parte alta dello schermo);

3) Premi il nome del tuo amico che si vede tra i risultati di ricerca;

4) Scrivi un messaggio nella chat e premi il tasto Invia;

Se vedi comparire il messaggio “Questa persona non è disponibile al momento“, l’utente ha bloccato i tuoi messaggi;

Se il messaggio viene spedito senza errori, significa che arriva a destinazione.

Puoi usare anche il computer per controllare se un tuo amico ti ha bloccato su Facebook basta digitare il sito di Messenger, clicca QUI.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come proteggere il tuo Cellulare Android

Come proteggere il tuo Cellulare

Vuoi sapere come proteggere il tuo cellulare da virus o da qualche malintenzionato?

Come proteggere il tuo Cellulare

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

1) Tieni sempre aggiornato il sistema operativo.

Quando ricevi la notifica che è disponibile una nuova versione del sistema operativo dovresti scaricarla e installarla immediatamente.

2) Installa un software che protegga il tuo smartphone Android.

Se desideri un prodotto gratuito, ma al contempo sicuro e affidabile, scegli Avast.

È un programma in grado di proteggere il dispositivo da attacchi, virus e malware.

3) Imposta un codice di accesso al dispositivo.

Scegli un codice complesso e robusto ma al contempo facile da ricordare.

Evita di utilizzare informazioni personali come la data di nascita, il nome di animali domestici o una parte del numero di telefono.

4) Impara come gestire il dispositivo da remoto.

Tramite le impostazioni del sistema operativo o tramite applicazioni apposite si può bloccare il proprio dispositivo mobile nel caso di smarrimento o furto.

 

Codice di sblocco autoradio fiat punto

Codice di sblocco autoradio fiat punto

Stai cercando il codice di sblocco autoradio Fiat Punto ? Se è così leggi il nostro articolo.

Codice di sblocco autoradio fiat punto

Hai dimenticato il codice di sblocco della tua autoradio e vuoi recuperarlo? Se è così allora ti consiglio di iscriverti in qualche forum come ad esempio Omniauto.it

In rete esistono anche generatori di codici e li potete trovare facendo una ricerca con Google.

Un altro modo per trovare il codice di sblocco è di rivolgervi presso l’officina autorizzata in base alla marca della vostra auto.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

 

TicWatch Express Recensione (Articolo)

TicWatch Express Recensione

TicWatch Express Recensione del nuovo Smartwatch Android.

TicWatch Express

TicWatch E e TicWatch S sono due smartwatch quasi identici ma si differenziano per alcuni aspetti che vedremo qui sotto.

TicWatch E è più semplice, giovanile e moderno mentre TicWatch S ha un design decisamente più sportivo, con i numeri del quadrante stampati in verde sul bordo esterno, più grande quindi del modello E.

TicWatch E ed S sono resistenti ad acqua e polvere secondo lo standard IP67.

A livello Hardware troviamo un processore Mediatek MT2601 dual core da 1,2 GHz studiato specificatamente per gli smartwatch, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna.

I sensori che troviamo sono i seguenti: sensore di battito cardiaco, Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.1 e anche GPS.

I nostri TicWatch sono dotati di un bello schermo da 1,4 pollici con diagonale di 400 pixel.

Il Software usato è basato sull’Android Wear 2.0 in cui troviamo molte App interessanti.

Per quanto riguarda l’autonomia dopo le prove effettuate si è attestata tranquillamente sulla giornata lavorativa ed è rimasto acceso dalle 7 di mattina fino alle 24.

Quanto costano?

TicWatch Express ha un prezzo di 159€ che diventano 149€ fino al termine del preordine.

TicWatch Sport invece costa 199€.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

 

1 2 3 4 5 23