Iptv che cose come funziona guida dettagliata

Iptv, che cos’è e come funziona?

Iptv che cose come funziona? Spiegazione del funzionamento dell’IPTV.

iptv che cose come funziona

IPTV è un sistema di trasmissione di segnali televisivi su reti informatiche basate sui protocolli TCP/IP, in particolare sulla rete Internet.

Funzionamento del sistema IPTV

È tecnologicamente distinto dalla Web TV in quanto quest’ultima si basa su un meccanismo di trasmissione che privilegia la rapidità.Iil meccanismo di IPTV garantisce la qualità di servizio a favore dell’utente attraverso meccanismi tipici di priorità. L’interesse degli utenti finali è ulteriormente spinto dalla sempre maggiore disponibilità di contenuti sia a pagamento che gratuiti.

Protocolli

L’IPTV solitamente offre 2 tipologie principali di contenuti: contenuti in presa diretta.

I contenuti video, in genere, sono codificati in formato MPEG-2, oppure MPEG-4.

Quest’ultima tecnologia (diffusasi più di recente) sta soppiantando l’MPEG2, poiché consente un notevole risparmio di banda a parità di qualità dell’immagine.

IPTV in Italia

In Italia la vera IPTV è stata Alice Home TV. La trasmissione sfruttava un secondo VC della rete ATM creata tra il DSLAM in centrale ed il modem (esclusivamente Alice Gate) a casa dell’utente.

Servizi disponibili in Italia

  • TIMvision di TIM
  • Infinity, Premium Play e Premium Online di Mediaset
  • Sky Online
  • Netflix
  • VVVVID

IPTV nei dispositivi Desktop e Mobile

Tra le applicazioni maggiormente usate al mondo ricordiamo:

  • Applicazioni per Desktop
    • Kodi
    • Videolan (VLC)

Applicazioni Mobile e Tablet

  • IPTV Red per le piattaforme iOS (iPhone/iPad)
  • IPTV per le piattaforme Andorid

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come criptare dati facilmente tramite un programma

Come criptare dati facilmente

Vuoi criptare dei dati importanti e non sai come farlo? Bene ora ti spiego come criptare dati facilmente tramite un programma

Come criptare dati facilmente

Programmi per criptare dati

  1. TrueCrypt: è in grado di creare un disco virtuale criptato che andrà a contenere file e cartelle proprio come se fosse un vero hard disk;
  2. CypherShed: è un programma per la cifratura dell’hard disk (sia interamente che tramite volumi criptati);
  3. Quick Crypt: è un programma portabile in grado di criptare file individualmente (o in intere cartelle);
  4. Lock Note: criptare i documenti di testo (incluse password) creando un eseguibile autoestraente in maniera del tutto automatica, cripta con l’algoritmo AES a 256 bit;

In rete ci sono molti altri programmi che servono a criptare i dati e li trovate digitando su Google “Programmi per criptare dati“.

Come ascoltare musica gratis sul pc

Come ascoltare musica gratis sul pc

Vuoi ascoltare la musica gratis sul tuo computer? Bene, ora ti spiego come ascoltare musica gratis sul pc.

Come ascoltare musica gratis sul pc

Ascoltare la musica gratis online

Se sei alla ricerca di musica gratis da ascoltare allora scegli Bloson che è un sito Internet che non puoi assolutamente perdere l’occasione di visitare.

Con Bloson potrai ricercare i brani di tutti i tuoi artisti preferiti e ascoltarli online.

Aupeo e ascolti la musica senza perdere tempo

Una volta arrivati nella pagina principale del sito basta digitare il nome del proprio artista preferito nell’apposito campo di testo e premere il tasto Invio della tastiera del PC per far partire la riproduzione dei brani.

Un ottima alternativa è 8tracks

8tracks permette di ricercare i propri brani e artisti preferiti attraverso la barra di ricerca che si trova in alto a destra.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come eliminare tracce di navigazione su internet

Come eliminare tracce di navigazione su internet

Non sai come eliminare tracce di navigazione su internet? Nessun problema ora ti spiego come poterlo fare.

Come eliminare tracce di navigazione su internet

Super Cleaner elimina le tracce

Scarica Super Cleaner e segui il procedimento riportato qui sotto:

  1. Installa Super Cleaner seguendo la procedura guidata;
  2. Effettua la scansione e procedi con l’eliminazione dei Cookie.

Questo programma permette di cancellare i file inutilizzati e anche di cancellare la memoria delle ricerche sui motori come Google, così da preservare la privacy.

Inoltre permette di eliminare definitivamente file e programmi, rendendoli irrecuperabili anche dai software appositi.

SuperCleaner ha tra i punti di forza anche la grande compatibilità; Supporta tutti i maggiori browser quali Internet Explorer (versione 3.0 e successive), Firefox, Opera (versione 6.0 e successive), AOL e Netscape.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale del programma.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come resettare Tablet Mediacom Guida Completa

Come resettare Tablet Mediacom

Se il tuo Tablet Mediacom si è bloccato e non risponde più allora la scelta migliore è quella di resettarlo, ora ti spiego come resettare Tablet Mediacom.

Come resettare Tablet Mediacom

Metodi per eseguire l’Hard Reset

Metodo 1.

Se il vostro Tablet ha una piccola fessura basta inserirci uno spillo per alcuni secondi premendo l’interruttore che trovate all’interno della fessura.

Metodo 2.

Se non si accende da spento tenere premuto tasto accensione + volume giù (o su per alcuni modelli) fino all’avvio poi fate wipe reset , wipe data e factory data.

Il metodo 2 funziona anche su molti tablet cinesi senza marca come onda,sanei,techlast ecc…
I metodi sono dedicati ai seguenti modelli:
 Smart Pad 1010i ,Smart Pad 706i,Smart Pad 707i,Smart Pad 711i,Smart Pad 715i,Smart Pad 720i,Smart Pad 722i,Smart Pad 730i,Smart Pad 732i,Smart Pad 734i,
Smart Pad 736i,Smart Pad 740 S1,Smart Pad 815i,Smart Pad 820C 3G,Smart Pad 840i,Smart Pad 842i,Smart Pad 844i,Smart Pad 850i,Smart Pad 852i,Smart Pad 855i,Smart Pad 860 S2,Smart Pad 870 S2,Smart Pad 875 S2,Smart Pad 910i,Smart Pad 917i,Smart Pad 927i,Smart Pad 930i,Smart Pad 932i,Smart Pad 960 3G,Smart Pad 960i,Smart Pad 962i.
Se l’articolo ti è piaciuto lasciate un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come importare file nk2 outlook express

Come importare file nk2 in outlook

Vorresti importare file nk2 in Outlook ma non sai come fare? Bene non preoccuparti ora ti spiego come importare file nk2 outlook.

Come importare file nk2 outlook

I suggerimenti che si compongono in automatico mentre facciamo le email vengono salvati in un file NK2.

Come trasferire i file NK2 da una versione di Outlook ad un altra

  1. Copiare il file nk2 nella cartella giusta e avvia Outlook dando un comando che forza il programma a “leggere” il file.

Seguire il procedimento riportato qui sotto:

  1. Il file NK2 di Outlook si trova nella cartella C:\Users\tuonome\AppData\Roaming\Microsoft\Outlook (dove al posto di tuonome c’è il nome utente che utilizzi in Windows);
  2. Richiama “Esegui” premendo i seguenti tasti Win+R e incolla il seguente comando: %appdata%\Microsoft\Outlook\  conferma premendo Invio;
  3. Nella finestra che si apre, individua il file Outlook.NK2 e copialo su una chiavetta USB o in una cartella di tua scelta;

Importare file NK2 in Outlook 2010 (e versioni successive)

  1. Verifica che il file NK2 abbia lo stesso nome del tuo profilo in Outlook;
  2. Prendi il file NK2 di Outlook che desideri importare sul tuo PC e copialo nella cartella C:\Users\tuonome\AppData\Roaming\Microsoft\Outlook;
  3. A questo punto richiama il pannello “Esegui…” premendo la combinazione Win+R e incolla in esso il comando outlook.exe /importnk2  infine premi Invio.

Se la guida ti è piaciuta lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Hype l’app del Futuro: che cos’è e come funziona?

Hype l’app del Futuro

Hype l’App del futuro: che cos’è e come funziona?

Hype l'App del futuro

Che cos’è Hype?

Un conto di moneta elettronica a cui è associata una carta del circuito Mastercard (sia fisica e virtuale) che permette una gestione completa del denaro da smartphone. Si può attivare, gestire e utilizzare comodamente dallo smartphone.

La comodità di Hype!

HYPE include anche una tecnologia che permette di pagare direttamente dal proprio smartphone presso i negozi senza avere la carta con sè.

Come si richiede la carta di Hype?

La carta si può richiedere gratis e viene recapitata direttamente a casa dell’utente.

  1. La creazione del conto richiede poco più di 5 minuti, mentre la sua attivazione generalmente viene effettuata nell’arco di mezz’ora;
  2. Il conto si può creare comodamente da smartphone o PC: facendo una foto alla propria carta d’identità o patente.
  3. Il conto, dispone di un proprio IBAN e può essere ricaricato gratuitamente effettuando un bonifico da conto corrente;
  4. La carta fisica per effettuare acquisti nei negozi arriva direttamente a casa nell’arco di 2 o 5 giorni.

Quanto costa HYPE?

HYPE è gratis ma presenta qualche limite. L’offerta Free presenta dei tetti giornalieri e annuali oltre i quali non si può andare.

Quali sono i tetti giornalieri da non superare?

Con il piano gratuito HYPE Start è possibile caricare sul proprio conto fino a 2.500 euro all’anno e non si possono effettuare ricariche giornaliere superiori ai 500 euro

Hype Plus costa 1 €/mese

Per innalzare queste soglie bisogna sottoscrivere il piano HYPE Plus che costa 1 euro/mese e permette di caricare fino a 50.000 euro all’anno sul proprio conto.

Hype è disponibile per Cellulari Android e Apple

Per Android andate sul Play Store mentre per gli Iphone andate nell’Apple Store.

Per maggiori informazioni vi invito a visitare il sito ufficiale cliccando QUI

Se l’articolo vi è piaciuto lasciate un commento sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come archiviare libri di casa con il computer

Come archiviare libri di casa ?

A casa hai tantissimi libri e li vuoi catalogare tutti? No problem ora ti spiego come archiviare libri di casa.

Come archiviare libri di casa

Programmi per archiviare i libri

Un programma molto interessante e gratuito si chiama BookDB2 e lo potete scaricare cliccando QUI.

  1. Scaricate il programma ed installatelo tramite la procedura guidata;
  2. La lingua predefinita del programma è l’inglese comunque è possibile modificarla in italiano;
  3. Per iniziare a catalogare e archiviare libri con BookDB2, clicca sul pulsante Aggiungi Libro che si trova sulla sinistra;
  4. Digita tutti i dettagli sul libro che vuoi salvare nel tuo archivio digitale;
  5. Quando hai inserito tutte le informazioni relative al tuo libro clicca su Salva per salvarlo nel tuo catalogo virtuale;
  6. Per stampare la lista dei libri, clicca sulla voce Stampa la lista dei libri presente nel menu Stampa.

In rete esistono anche altri programmi interessanti e per trovarli andate su Google e digitate “Programmi per archiviare libri gratis”. Se l’articolo vi è piaciuto lasciate un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Come aumentare Pagerank Mini Guida

Come aumentare Pagerank ?

Come aumentare Pagerank e il suo significato

Come aumentare Pagerank

La prima domanda che mi viene spontanea è la seguente: Che cos’è il Pagerank? Il Pagerank è una specie di classifica delle pagine e come valutazione va da 0 a 10. Il voto viene dato da Google in base al livello di popolarità della pagina.

Come funziona il Pagerank?

L’algoritmo reale del Page Rank non è conosciuto e viene continuamente aggiornato e modificato comunque per capire il funzionamento possiamo prendere la versione dell’algoritmo iniziale e semplificato.

Page Rank di Google

Ipotizziamo di avere una pagina A che riceve link da alcune pagine (P1, P2, P3) e di cui vogliamo calcolare il Page Rank.

  • Pr[A] sta per il Page Rank della pagina A che vogliamo calcolare;
  • d è il cosiddetto Damping factor: è un fattore definito da Google che indica la probabilità che un visitatore decida di passare ad un’altra pagina;
  • Pr[P1], Pr[P2] rappresentano i valori del Page Rank delle pagine P1, P2, eccetera;
  • C[P1], C[P2] il numero complessivo di link contenuti nella pagina che offre il link.

Da questo algoritmo semplificato è possibile capire la filosofia di Google riguardo il Page Rank.

Come aumentare il Pagerank?

  1. Cercare di ottenere link da siti esterni che puntano il nostro sito ma facendo attenzione al loro pagerank;
  2. Registrati nelle Directory come Dmoz e Yahoo;
  3. Crea contenuti interessanti che attirino gli utenti, aggiorna frequentemente il tuo sito o blog;
  4. Sfrutta i Social Network (Facebook, Twitter, Instagram, YouTube) per far conoscere il tuo sito, la tua attività agli utenti che potrebbero diventare tuoi clienti.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Rimozione Virus Arma dei Carabinieri

Rimozione Virus Arma dei Carabinieri

Rimozione Virus Arma dei Carabinieri è un virus ransomware che blocca il sistema e prova a rubare soldi dagli utenti accusandoli di aver violato qualche legge.

Rimozione Virus Arma dei Carabinieri

Procedimento per rimuovere il virus

Se il tuo computer ha più di un account puoi provare a rimuoverlo entrando in modalità provvisoria:

  1. Riavviare il computer;
  2. Cliccare F8 mentre si sta ancora riavviando;
  3. Scegliere tra le modalità provvisorie nel seguente ordine: Modalità provvisoria, Modalità provvisoria con prompt dei comandi.

Modalità Provvisoria

  1. Lanciare MSConfig;
  2. Disabilitare le stringhe di startup rundll32 avviando qualsiasi applicazione da Dati Applicazione; Queste sono le posizioni tipiche per Arma dei Carabinieri Virus ma potrebbero esserne utilizzati anche degli altri;
  3. Riavviare il sistema ancora una volta;
  4. Scansionare con http://www.2-viruses.com/downloads/spyhunter-i.exe per identificare i file di Arma dei Carabinieri Virus ed eliminarli.

Modalità Provvisoria con Prompt dei Comandi

  1. Avviare Regedit;
  2. Cercare le WinLogon Entries. Annotare tutti i file a cui fa riferimento e che non sono explorer.exe oppure vuoti. Sostituirli con explorer.exe;
  3. Cercare il registro dei file di Arma dei Carabinieri Virus ed eliminare le chiavi di registro che fanno riferimento ai file;
  4. Provare a riavviare e scansionare con Spyhunter;
  5. Se questa fallisce, provare a ripristinare il sistema dalla modalità provvisoria con prompt di comando (rstrui.exe).

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

1 16 17 18 19 20 23