Come adattare MicroSim Sim facilmente

Come adattare MicroSim a Sim

Hai comprato un cellulare nuovo che usa la Microsim ma tu hai una Sim Standard? Non preoccuparti ora ti spiego come adattare Microsim Sim.

Come adattare MicroSim Sim

Come adattare MicroSim Sim

Tutto quello che devi fare è leggere la guida che trovi qui sotto e seguire la strada più comoda per le tue esigenze.

Adattatore MicroSim – Sim

Se vuoi scoprire come adattare MicroSIM a SIM, la soluzione più semplice è l’utilizzo di un adattatore.

E’ sufficiente inserire la scheda nell’adattatore, inserire l’adattatore nell’alloggiamento del cellulare per la SIM e il gioco è fatto. Questi adattatori costano pochissimo, generalmente i prezzi vanno dai 4,00 euro ai 10,00 euro

Costruire adattatore MicroSim

Se la MicroSIM è ancora attaccata al cartoncino originale, puoi ritagliare il cartoncino delle dimensioni di una SIM standard ed usare la scheda ottenuta nel cellulare.

Materiale per effettuare questa operazione:

  • Il cartoncino originale della SIM da ritagliare per costruire il tuo adattatore “artigianale”;
  • Un pennarello per ricalcare i bordi della scheda;
  • Un paio di fornici per tagliare il cartoncino della SIM;
  • Una limetta o un po’ di carta abrasiva per limare i bordi della SIM prima di inserirla nello smartphone.

E’ un operazione semplice da devi essere preciso.

1)Devi appoggiare una SIM standard al cartoncino con la MicroSIM (in modo che il chip si trovi all’estremità sinistra);

2) Ricalcare con un pennarello i bordi della scheda e ritagliare il tutto con delle forbici;

3) Se lo ritieni necessario, utilizza una limetta o della carta abrasiva per limare i bordi del cartoncino ed inserisci quest’ultimo nel telefono, come se fosse una normalissima SIM.

Se ti sei perso qualche passaggio puoi sempre guardare i video su YouTube.

Se non te la senti di applicare il metodo che ti ho riportato puoi sempre chiedere la sostituzione della Sim stessa presso il Centro Autorizzato del tuo operatore telefonico.

Se la spiegazione ti è piaciuta lascia un commento qui sotto oppure lascia un like nella nostra Pagina di Facebook.

Come mettere la password su Whatsapp Samsung

Come mettere la password su Whatsapp Samsung.

Come mettere la password su Whatsapp? Al momento questa funzione non è ancora stata implementata comunque possiamo aggirare l’ostacolo.

Come mettere la password su Whatsapp

Esistono delle applicazioni che permettono di creare una lista di app “top secret” e vincolare la loro esecuzione all’inserimento di una password o un PIN numerico scelto dall’utente.

Mettere la password su WhatsApp

Apri il Play Store, scarica una delle tante applicazioni che ti permettono di proteggere le app con una password.

Norton App Lock

Norton App Lock è stata sviluppata dalla stessa software house del celeberrimo Norton antivirus. Permette di creare una lista di app “top-secret” e di proteggerle con un PIN numerico o una sequenza da “disegnare” sullo schermo.

Adesso devi configurare la sequenza, cioè il PIN numerico e lo devi inserire per due volte consecutive. Superato anche questo step, seleziona un indirizzo email e premi il pulsante Continua per cominciare a usare Norton App Lock. Dopo aver inserito il codice di sblocco dell’applicazione, devi individuare WhatsApp nella lista delle app installate sul tuo smartphone e devi pigiare sul lucchetto collocato accanto al suo nome. Adesso prova ad avviare WhatsApp, inserisci il PIN corretto e se non inserisci il codice esatto l’applicazione non si avvierà.

Avast Mobile Security

Avast è un altra App molto interessante che ti permette di bloccare le applicazioni tramite un codice PIN. Scarica l’applicazione cliccando QUI , installala, configurala andando nel menù Blocco delle App e crea il tuo codice Pin digitandolo per due volte consecutive e ricordati di selezionare WhatsApp.

Bloccare WhatsApp per Iphone

L’unico modo per bloccare WhatsApp su un iPhone è ricorrere al jailbreak.

In rete troverai molte guide interessanti che riguardano il Jailbreak.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un commento qui sotto oppure un like nella nostra pagina di Facebook.

Iphone 7 Uscita Italia Caratteristiche e Prezzi

Iphone 7 Novità e Uscita Italia

Iphone 7 Uscita Italia

Iphone 7 Uscita Italia

Nel corso dell’evento Apple del 7 settembre 2016, la società di Cupertino ha presentato al mondo i nuovo Iphone 7.

Si tratta di smartphone simili alla versione 6 ma dalle caratteristiche hardware migliorate.

Iphone 7 Uscita Italia

Disponibilità e Prezzi

I prezzi delle due versioni ricalcano il precedente modello di vendita di iPhone 6S e i costi variano a seconda dello spazio di storage incluso nel dispositivo.

  • iPhone 7: 799 euro per i 32 GB, 909 per i 128, 1.019 per i 256. La versione Jet Black non è disponibile nel taglio storage più piccolo;
  • iPhone 7 Plus: 939 euro per i 32 GB, 1.049 per i 128, 1.159 per i 256. La versione Jet Black non è disponibile nel taglio storage più piccolo.

I prezzi riportati sono comprensivi di IVA ed eventuali altri oneri di legge.

Iphone 7 Uscita Italia

Design

Il design degli iPhone 7 ricorda quello dei predecessori iPhone 6S, Apple ha introdotto numerose novità sul fronte dei processi produttivi, anche con nuove tecnologie di anodizzazione, lucidatura e microsabbiatura. Le dimensioni sono le seguenti:

  • iPhone 7: 138.3 millimetri di lunghezza, 67.1 di larghezza e 7.1 di spessore, per 138 grammi di peso;
  • iPhone 7 Plus: 158.2 millimetri di lunghezza, 77.9 di larghezza, 7.3 di spessore, per 188 grammi di peso.

Il design di iPhone 7 è disponibile in cinque colori: oltre ai classici argento, oro e oro rosa, si aggiungono due nuove e interessanti tinte di nero.

La scocca è ora resistente all’acqua e alla polvere, grazie alla nuove certificazione iP67.

Un altra novità riguarda il classico Jack per le cuffie che è stato rimosso.

Tasto Home e Touch ID

I nuovi iPhone 7 includono una versione riprogettata del tasto Home. Quest’ultimo è stato migliorato affinché sia più durevole, reattivo e sensibile alla pressione.

Questo tasto include anche il Touch ID, per la scansione delle impronte digitali, lo sblocco veloce del device, i pagamenti con Apple Pay e molto altro ancora.

Sistema Operativo

I nuovi iPhone 7 verranno distribuiti con il nuovo iOS 10 preinstallato, un sistema operativo mobile presentato lo scorso giugno alla WWDC 2016, nonché disponibile per il download gratuito dal 13 settembre dello stesso anno.

Se volete rimanere aggiornati vi invito a visitare il sito dell’Apple che trovate cliccando QUI.

Se l’articolo vi è piaciuto lasciate un commento qui sotto oppure like nella nostra pagina di Facebook.

1 5 6 7