App per allontanare le zanzare (Articolo)

App per allontanare le zanzare

Stai cercando un App per allontanare le zanzare ? Bene ora te ne elenco alcune.

App per allontanare le zanzare

Se le zanzare ti disturbano e non riesci ad addormentarti puoi provare le App per allontanarle.

App per Iphone

No Zanzare, clicca Qui per scaricare l’App.

Questa applicazione emette un ultrasuono (non udibile dall’orecchio umano) che riproduce il richiamo sessuale del maschio causando repulsione da parte delle zanzare femmine già fecondate, che sono le uniche in grado di pungere.

l’Anti Zanzare, clicca Qui per scaricare l’App.

App per Android

Repellente per zanzare, clicca Qui per scaricare l’App.

Puoi trovare altre app digitando su Google la scritta: App per allontanare le zanzare.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come trasformare Android in Iphone

Come trasformare Android in Iphone

Vuoi sapere come trasformare Android in Iphone ? Bene, ora ti spiego come poterlo fare.

Come trasformare Android in Iphone

XLauncher ti permette di trasformare il tuo Smartphone Android in Iphone.

XLauncher è disponibile gratuitamente sul Play Store di Android.

Scaricalo ed installalo, al termine dell’installazione non avviarlo ma raggiungi le impostazioni del tuo smartphone facendo tap sull’icona con il simbolo di un ingranaggio che trovi nella home.

Scorri la schermata e cerca la voce Home page per accedere alla configurazione del launcher dello smartphone, seleziona X Launcher e torna nella Home.

Se non riscontri alcuna modifica all’interfaccia del tuo smartphone, riavvialo tenendo premuto il tasto di Accensione/Spegnimento e pigia su Riavvia dalla finestra che si apre.

L’home screen del cellulare Android ora dovrebbe essere cambiata, con uno stile di icone simile a quello di iOS.

X Launcher presenta dei banner pubblicitari e per rimuoverli, occorre acquistare la versione Prime dell’app al costo di € 1,59.

Se non ti piace piu’ la grafica stile iOs e vuoi ripristinare il look predefinito di Android, puoi eseguire due operazioni: la disinstallazione del launcher di terze parti oppure la sua disattivazione.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come vedere credito Wind (Articolo)

Come vedere credito Wind

Vuoi conoscere il tuo credito? Ora ti spiego come vedere credito Wind.

Come vedere credito Wind

Per conoscere il credito del tuo conto Wind digita *123# grazie a questo è possibile visualizzare il credito residuo della propria SIM direttamente sullo schermo del telefono.

In alternativa puoi inviare un SMS al 4155 con all’interno il testo SALDO ed entro pochi secondi riceverai un messaggio di risposta.

Se vuoi conoscere il credito effettuando una chiamata allora digita il 4242 e seleziona l’opzione 2.

Se hai uno smartphone Android, un iPhone puoi conoscere il tuo credito attraverso l’apposita App.

L’App la puoi usare solo se hai effettuato la registrazione nel sito Wind.

L’applicazione MyWind consente anche di avere un widget nella home screen di Android.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come fare backup dati Android (Articolo)

Come fare backup dati Android

Vuoi fare il backup dei tuoi dati? Bè non preoccuparti ora ti spiego come fare backup dati Android.

Come fare backup dati Android

Helium è una delle App più semplici da usare, con quest’app potrete eseguire il backup di applicazioni, SMS, contatti e dati di ogni genere su scheda SD o in cloud.

Puoi scaricare Helim cliccando QUI; Vi ricordo che esiste la versione Free di Helium e quella a pagamento.

La versione free comprende le seguenti caratteristiche:

-Backup e restore su SD card;
-Backup e restore da PC;

La versione a pagamento invece comprende le seguenti caratteristiche:

No pubblicità;
Backup Automatici;
Android to Android sync;
Backup and restore su Cloud:
* Dropbox;
* Box;
* Google Drive;

Un altra applicazione molto interessante si chiama Titanium Backup.

Titanium Backup si può usare se avete attivato i permessi di root.

La versione gratuita vi permetterà di salvare app, impostazioni e altri dati direttamente nella memoria del vostro dispositivo.

Se passate alla versione Premium (per 6,49 €) potrete salvare i vostri file anche in cloud.

Un altra App interessante si chiama App Backup Restore disponibile sempre su Play Store.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come installare File Apk su Android

Come installare file Apk su Android

Vuoi installare App sul tuo cellulare? Ora ti spiego come installare file Apk su Android.

Come installare file Apk su Android

La sigla APK significa Android Package Kit cioè il formato standard usato per distribuire app Android.

Abilita l’opzione “Dare il permesso a fonti sconosciute“;

-Apri il menù impostazioni del dispositivo;

-Scorri verso il basso e premi Sicurezza, si trova nella sezione “Personali” del menù;

-Scorri il dito su Origini sconosciute per attivarlo;

-Premi OK e A questo punto potrai installare applicazioni provenienti da origini diverse dal Play Store di Google.

Ora passiamo all’installazione del file Apk procedendo nel seguente modo:

-Apri il browser presente sul tuo dispositivo;

-Cerca un file APK. Ecco alcuni siti dove puoi trovare file Apk http://AppsApk.com e http://AndroidPIT.com;

-Tocca il link per scaricare il file che vuoi installare. Una volta completato il download, riceverai una notifica nell’apposita barra;

-Apri la barra delle applicazioni;

-Vai su Gestione File;

-Vai dove ce scritto “Download“;

-Premi sul file Apk che hai appena scaricato;

-Tocca su Installa e attendi l’installazione dell’App.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come far durare la batteria del tuo Cellulare

Come far durare la batteria del tuo Cellulare

Vuoi qualche consiglio su come far durare la batteria del tuo Cellulare? Se è così leggi il nostro articolo.

Come far durare la batteria del tuo Cellulare

In questo articolo vi do alcuni consigli per poter far durare piu’ a lungo la batteria del vostro Smartphone.

1) Spegni il telefono quando credi di non usarlo per diverse ore (ad esempio mentre stai dormendo o quando hai finito di lavorare);

2) Spegnilo se sei in una zona con segnale molto debole o nullo, il tuo telefono continuerà a ricercare una migliore connessione fino a consumare tutta la carica della batteria;

3) Spegni la vibrazione del Cellulare e usa una suoneria a tua scelta (mantieni però il volume della suoneria basso);

4) Diminuisci la retroilluminazione così riuscirai a salvare la carica della tua batteria;

5) Spegni il Bluetooth (attivalo solo quando è strettamente necessario);

6) Tieni attivo il GPS del telefono solo quando è necessario (di solito viene usato con l’App Google Maps);

7) Non usare sfondi animati perchè vanno ad influire sulla carica della tua batteria;

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come sincronizzare auricolare Bluetooth

Come sincronizzare auricolare Bluetooth

Vorresti sapere come sincronizzare auricolare Bluetooth al tuo Cellulare? Se è così leggi l’articolo riportato sotto.

Come sincronizzare auricolare Bluetooth

L’uso dell’ auricolare Bluetooth associato allo smartphone permette di effettuare e ricevere chiamate senza toccare il Cellulare.

Configurare l’auricolare Bluetooth

1) Esegui la ricarica completa della batteria;

2) Attiva la modalità “abbinamento” dell’auricolare.

Per attivare la modalità abbinamento occorre iniziare con l’auricolare spento poi bisogna tenere premuto il pulsante multifunzione per qualche secondo;

Vedrai lampeggiare la spia luminosa del dispositivo, dopo qualche secondo il led presente sull’auricolare inizierà a lampeggiare alternando una serie di colori.

Se il tuo auricolare è dotato di interruttore di accensione, spostalo sulla posizione “on” prima di tenere premuto il pulsante multifunzione.

3) Posiziona l’auricolare vicino allo smartphone;

Per completare l’abbinamento dell’auricolare al telefono, i due dispositivi devono essere vicini fra loro.

4) Ricarica la batteria del telefono;

5) Attiva il Bluetooth dello smartphone;

6) Tramite il telefono fai una ricerca dei dispositivi Bluetooth presenti nell’area;

7) Il tuo Smartphone dovrebbe essere in grado di rilevare i dispositivi a cui potersi collegare;

8) Al termine della ricerca vedrai la lista dei dispositivi con cui è possibile stabilire la connessione;

9) Seleziona il tuo auricolare per eseguire l’abbinamento;

10) Seleziona il modello dell’auricolare presenti all’interno dell’elenco dei dispositivi Bluetooth disponibili;

11) Se richiesto, fornisci il codice di sicurezza PIN;

Nella maggior parte dei casi il codice PIN sarà uno dei seguenti: “0000”, “1234”, “9999” o “0001”.

12) Premi il pulsante “Abbina”;

13) Prova a effettuare una chiamata, ora Smartphone e auricolare Bluetooth sono abbinati e connessi fra loro.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Huawei Mate 10 Lite Recensione Articolo

Huawei Mate 10 Lite Recensione

Huawei Mate 10 Lite Recensione – Per maggiori informazioni leggi il nostro articolo.

Huawei Mate 10 Lite

Huawei Mate 10 Lite è realizzato in metallo, è abbastanza sottile e non è particolarmente pesante.

La confezione di Mate 10 Lite contiene un paio di cuffie stereo, un cavo USB-microUSB e un alimentatore standard 5V/2A.

A livello Hardware abbiamo un processore HiSilicon Kirin 659 octa core da 2,36 GHz con GPU Mali T830.

Mate 10 Lite presenta 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

La connettività è LTE fino a 300 Mbps, il Wi-Fi è a singola banda a/b/g/n e il Bluetooth è 4.2.

Mate 10 Lite è dotato di un doppio sistema di doppie fotocamere.

La fotocamera principale da 16 megapixel e quella frontale da 13 megapixel sono accompagnate da una seconda fotocamera da 2 megapixel.

Mate 10 Lite è dotato di un enorme pannello da 5,9 pollici con risoluzione Full HD+.

Mate 10 Lite viene commercializzato con Android 7.0 Nougat personalizzato con EMUI 5.1.

La batteria è una 3340 mAh non removibile che garantisce una discreta autonomia.

Huawei Mate 10 Lite viene venduto a 349€, un prezzo decisamente molto interessante.

Se il nostro articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

Come effettuare backup Whatsapp su pc

Come effettuare backup Whatsapp su pc

Vuoi sapere come effettuare backup whatsapp su Pc? Bene ora ti spiego come poterlo fare.

Come effettuare backup Whatsapp su pc

Procedimento per effettuare un backup veloce sul tuo Computer.

  1. Vai sulla chat che vuoi salvare;
  2. Accedi alle impostazioni dedicate dal menu che trovi in alto a destra;
  3. Scegli la voce Altro e successivamente premi Invia chat via email;
  4. Decidi se allegare, o meno, i file multimediali;
  5. Invia il tutto all’indirizzo di posta elettronica desiderato.

Un altro metodo per poter salvare quello che ti interessa di whatsapp è di usare l’apposito cavo Usb che ti hanno fornito quando hai acquistato il tuo smartphone.

Se non hai il cavo Usb lo puoi acquistare in qualsiasi negozio di Telefonia o anche online.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

App per scaricare video da Facebook

App per scaricare video da Facebook

Vuoi un app per scaricare video da facebook ? Bene ora te ne elenco alcune molto interessanti.

App per scaricare video da Facebook

Vorresti scaricare sul tuo smartphone (oppure sul tuo tablet) dei video per farli vedere agli amici ma non sai come fare?

Chrome (per Android)

Se utilizzi uno smartphone o tablet Android puoi scaricare video da Facebook utilizzando Chrome.

Apri il browser, collegati a facebook.com ed effettua l’accesso al tuo account personale sul social network.

Individua il video di tuo interesse ed avviane la riproduzione. Ora tieni il dito premuto sul filmato, attendi che compaia il menu di Chrome e seleziona l’opzione Scarica video.

Dopo averlo scaricato per visualizzare il video non devi far altro che avviare la app Download di Android e premere l’icona del file.

TDownloader (per iOS)

Se vuoi scaricare un video da Facebook e utilizzi un iPhone o un iPad, ti consiglio di provare TDownloader.

TDownloader è un browser con download manager integrato che permette di “catturare” i video riprodotti in streaming da qualsiasi pagina Web.

GetThemAll (per Android)

GetThemAll è un’app che cattura i contenuti multimediali da tutte le pagine Web e permette di scaricarli in pochi e semplici passi.

Ti consiglio di utilizzare GetThemAll senza effettuare il login al tuo account Facebook.

Nota Bene: scaricare abusivamente da Internet del materiale audiovisivo protetto da copyright può rappresentare un reato.

Non è assolutamente mia intenzione promuovere la pirateria ci tengo a precisare che questo tutorial è pubblicato a puro scopo informativo e non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute in esso.

Se l’articolo ti è piaciuto lascia un like nella nostra pagina di Facebook.

1 2 3 4 9